• Articolo Milano, 5 febbraio 2019
  • Fashion Week a Milano attenta alla sostenibilità

Credit: Camera Nazionale della Moda Italiana

Credit: Camera Nazionale della Moda Italiana

 

(Rinnovabili.it) – Milano Moda Donna Fall/Winter 2019/2020 avrà luogo dal 19 al 25 febbraio 2019 e prevederà 60 sfilate, 81 presentazioni, 4 presentazioni su appuntamento e 33 eventi in calendario, per un totale di 173 collezioni. Saranno incoraggiati i giovani talenti, come ha sottolineato l’Assessore alle Politiche del lavoro, commercio, moda e design del Comune di Milano, Cristina Tajani, e forte attenzione sarà data anche alla sostenibilità, con interessanti contaminazioni fra fashion e cibo. Grazie al supporto della Camera Nazionale della Moda Italiana, sarà realizzata la presentazione di Gilberto Calzolari, vincitore del “Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer” durante la scorsa edizione dei Green Carpet Fashion Awards Italia (GFCA), i premi assegnati nello scorso settembre dalla Camera Nazionale della Moda Italiana  in collaborazione con Eco-Age, durante la settimana della Moda femminile di Milano. Il GFCA celebra il meglio della sostenibilità nella catena della moda e del lusso e riflettono l’impegno delle case di moda verso la sostenibilità, con  un occhio sempre attento a innovazione e  tutela del patrimonio delle preziose lavorazioni artigiane.   

 

Per la prima volta in calendario le sfilate di Marco Rambaldi, giovane designer italiano, di Marios, brand nato dal genio creativo di Mayo Loizou e Leszek Chmielewsk, supportati da CNMI; e di Alexandra Moura, stilista portoghese originaria di Lisbona.

Tornano nel calendario di Milano Moda Donna Angel Chen, Bottega Veneta con il debutto di Daniel Lee e Gucci.

Sfileranno CO-ED Antonio Marras, Atsushi Nakashima, Bottega Veneta, Byblos, GCDS, Giorgio Armani, Gucci, Missoni, Moncler, Roberto Cavalli, Salvatore Ferragamo.

Grazie al supporto della CNMI – Camera nazionale della Moda Italiana –  sfileranno Chika Kisada e Ultràchic. Grazie al supporto di CNMI e CNMI Fashion Trust si aggiungono al calendario Act n. 1 e Marco Rambaldi.

 

Presentano per la prima volta in calendario i brand Albagia, Alanui, Aquazzura, Flapper, Gentryportofino, Giaquinto, Harunobumurata, Laura Aparicio, Manuel Ritz, Martinacella, MM6 Maison Margiela, My Choice, Officina del Poggio, Saldarini Cashmere Flakes by Marco Rambaldi e Ujoh, Vgrass Studio.

Un’altra testimonianza sull’importanza della sostenibilità è quella assicurata da CNMI e CNMI Fashion Trust che supporteranno inoltre la presentazione di Tiziano Guardini, vincitore del “Franca Sozzani GCC Award” nel 2017.

Milano Moda Donna verrà inaugurata il 19 febbraio con una giornata dedicata agli eventi, ad aprire la Fashion Week lo special event di United Colors of Benetton con la direzione artistica di Jean-Charles de Castlebajac. A concludere questa edizione “A Special Night to celebrate young Talent & to look to the Future” evento esclusivo organizzato dal Comune di Milano, Camera Nazionale della Moda Italiana e S.Pellegrino che sarà l’occasione per celebrare i giovani talenti presenti in calendario, alcuni young chef e l’importante anniversario dei 120 anni di S.Pellegrino.

 

Il calendario degli eventi

Un Commento

  1. Desiree Madonna
    Posted febbraio 5, 2019 at 10:53 pm

    Sono interessata ad eventi sulla sostenibilita’ in quanto proprietaria di un brand e produttriice di abbigliamento biologico.
    Grazie.
    Desiree Madonna

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *