• Articolo Firenze , 11 maggio 2012
  • Nell'ambito della Festa dell'Europa

    Firenze ospita l’European Sustainability Day

  • Firenze diventa capitale europea per un giorno ospitando la seconda edizione dell’European Sustainibility Day

(Rinnovabili.it) – E’ dal 9 maggio che l’Europa festeggia il compleanno del Vecchio Continente, in una tre giorni che si conclude oggi sfociando nella seconda edizione dell’European Sustainibility Day, ospitato dalla città di Firenze.

Nuove generazioni e ambiente tra i connubi al centro delle iniziative in programma tra cui ricordiamo il convegno dal titolo “Europe 2020: sustainable Europe and young generations” al quale prenderano parte anche il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini e Stefania Prestigiacomo aperti ad un confronto con cittadini e rappresentanti degli enti istituzionali.

Firenze diventa così il cuore dell’economia sostenibile, invitando cittadini e istituzioni a rafforzare il dialogo per discutere ed approfondire il tema della diffusione della cultura della sostenibilità europea. Perché alla baase delle buone pratiche di gestione delle risorse e delle attività troviamo la ricerca di un modello che al tempo stesso garantisca al pianeta lo sviluppo economico di cui ha bisogno senza compromettere il benessere e le possibilità di crescita delle generazioni future, argomenti che saranno al centro dei dibattiti e dei convegni organizzati per celebrare l’Europa.

Le celebrazioni, che ufficialmente hanno avuto inizio martedì scorso, hanno dato il via agli eventi con l’assegnazione del premio DVDM rivolto ai giovani tra i 16 e i 30 anni che hanno inviato proposte sintetizzando il concetto di sostenibilità sociale, ambientale ed economica sfruttando diversi mezzi, dalla fotografia alla scultura, rispettando la tematica “Il mondo che vorrei” .

Ma la sostenibilità non rigurada solo sistemi industriali e rispetto delle risorse, per questo nella giornata si darà spazio anche ad una sezione dedicata interamente alla sanità sostenibile e a come si potrebbe trasformare il sistema sanitario in un comparto sostenibile. All’evento saranno presenti l’assessore alla Salute della Toscana, Daniela Scaramuccia, il Presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze, Antonio Panti e il Direttore Ufficio III del Ministero della Salute, Alessandro Ghirardini.

La Giornata europea della Sostenibilità arriva dunque dopo una due giorni che ha ospitato nella cornice di Palazzo Vecchio la Conferenza Internazionale “The State of the Union” che oltre alla sostenibilità ambientale ha anche affrontato la delicata crisi economica che sta danneggiando il continente.