• Articolo Roma, 4 ottobre 2011
  • L’evento è in programma dal 6 al 7 ottobre presso la sede ENEA a Roma

    Green economy e rinnovabili in primo piano al ‘Campus per l’Energia 2011’

  • L’appuntamento intende concentrarsi su obiettivi comuni che prevedano il raggiungimento dei traguardi nazionali sull’efficienza energetica e le rinnovabili definiti in ambito europeo

(Rinnovabili.it) – Un appuntamento dedicato ai temi dello sviluppo delle FER e della green economy, sullo sfondo di un confronto orientato alle recenti problematiche del sistema normativo nazionale in materia di rendimento energetico degli edifici – è questo il programma del ‘Campus per l’Energia 2011’, organizzato dall’ENEA in collaborazione con il MSE e rivolto unicamente ad imprese edili ed amministrazioni regionali e locali.

Scopo dell’iniziativa – in programma dal 6 al 7 Ottobre presso la sede ENEA a Roma – è quello di focalizzare e coordinare con i soggetti pubblici, degli obiettivi comuni che prevedano il raggiungimento dei traguardi nazionali sull’efficienza energetica e le fonti rinnovabili definiti in ambito europeo. In particolare, nella prima giornata il Campus pianificherà una sessione di aggiornamento e confronto sui temi dei Bilanci Energetici Regionali e del Burden Sharing, mentre nella seconda, verranno sia analizzati gli aspetti amministrativi e procedurali che possono determinare un rallentamento nell’attuazione dei provvedimenti da parte dei governi regionali e locali che, successivamente, ci sarà un approfondimento delle P.A. sugli aspetti relativi al finanziamento degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica.