• Articolo Husum , 4 marzo 2013
  • Un evento previsto per il 21 e 22 marzo

    Il settore attende il Vertice Mondiale del Minieolico 2013

  • Il comparto mondiale del minieolico si prepara all’evento che in Germania riunirà gli esperti provenienti da una dozzina di paesi

(Rinnovabili.it) – L’Associazione Mondiale per l’Energia Eolica in collaborazione con la New Energy Husum hanno organizzato per il 21 e 22 marzo il Vertice Mondiale del Minieolico (WSSW2013) che sarà ospitato dalla città tedesca di Husum. Un comitato consultivo composto da esperti di mini eolico provenienti da Australia, Cina, Etiopia, Germania e Messico è stato designato dagli organizzatori di redigere un “programma di alta qualità“, che comprende lezioni tenute da professionisti provenienti da una dozzina di paesi: Austria, Bangladesh, Cina, Danimarca, Etiopia, Germania, India, Corea, Polonia, Svezia, Turchia e Stati Uniti, secondo la WWEA. Inoltre sarà presente ad Husum l’Agenzia internazionale per l’energia rinnovabile Irena, che presenterà le attività attualmente in fase di sviluppo nel campo del minieolico.

 

La prima giornata della manifestazione sarà dedicata alla certificazione, che è “una delle sfide più impegnative che attendono il settore dell’energia minieolica oggi” ha dichiarato la WWEA. L’associazione ha organizzato l’evento dividendolo in due parti. Durante la prima i relatori affronteranno lo stato attuale della certificazione e nel secondo, ci sarà “un pannello interattivo di discussione e di dibattito”. Durante il secondo giorno inv ece gli esperti parleranno inoltre dei mercati chiave per il mini eolico e discuteranno mettendo al centro degli interventi la normative e le politiche che potrebbero portare ad un ulteriore sviluppo del comparto dando spazio nell’ultima parte della giornata all’intervento del pubblico.