• Articolo Padova, 14 settembre 2016
  • Illuminotronica 2016, la smart home inizia da qui

  • In programma dal 6 all’8 ottobre a Padova la sesta edizione della fiera su illuminazione, integrazione domotica e sicurezza

 

Illuminotronica 2016, la smart home inizia da qui(Rinnovabili.it) – Illuminazione a LED, domotica e sicurezza. Questi gli elementi al cuore di Illuminotronica 2016, la fiera italiana che ormai da sei anni mette in mostra le migliori smart tecnology di oggi per le abitazioni e le città. Con una superficie espositiva di oltre 3.500 mq e più di 190 aziende presenti distribuite su due padiglioni, l’edizione 2016 – in programma dal 6 all’8 ottobre a Padova – punta a superare il successo degli scorsi anni, divenendo ancora una volta vetrina italiana delle tecnologie, sistemi e prodotti per l’illuminazione intelligente integrata a sistemi di domotica e sicurezza.

 

A partire dalla Casa Domotica, allestita nel padiglione 5: una vera e propria abitazione dove toccare con mano le soluzioni messe in campo per ottimizzare i consumi, controllare accessi e ambienti, migliorare il benessere delle persone. Il progetto è realizzato dal gruppo HUT di Assodel, con la supervisione tecnica di KNX Italia e la partecipazione delle principali aziende del settore. Nei suoi 96 metri quadrati, allestiti da Bergamin Arredamenti, installatori e professionisti nella riqualificazione degli edifici, potranno aggiornarsi a livello professionale e verificare il proprio grado di conoscenza delle soluzioni presenti.

 

Illuminotronica 2016, la smart home inizia da qui

 

Dal punto di vista dei contenuti, questa edizione si focalizzerà su “smart lighting”, “smart home”, “Internet of Things”, “integrazione domotica” e “human centric lighting”, tematiche approfondite con gli specialisti del settore in incontri e convegni che accompagnerà tutta la durata di Illuminotronica.

La fiera ospiterà inoltre la 18^ edizione dell’Award Ecohitech, il riconoscimento assegnato alle Pubbliche Amministrazioni che hanno adottato la tecnologia a LED nell’illuminazione pubblica ottenendo significativi risultati di risparmio energetico e benessere dei cittadini.

 

Spazio anche alla formazione: in collaborazione con esperti del mondo accademico e imprenditoriale, saranno organizzati corsi tecnici e divulgativi, oltre a percorsi con crediti formativi accreditati presso gli ordini dei professionisti. Le iniziative educational prevedono inoltre la partecipazione di istituti superiori e scuole tecniche che avrà l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti sul tema del risparmio energetico e sulla flessibilità offerta dalle nuove tecnologie in ambito domotico e illuminotecnico.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *