• Articolo Carloforte, 19 luglio 2012
  • Al via domani la prima fase della manifestazione

    La Sardegna ospita il Posidonia Festival

  • Un festival nato per diffondere la cultura della sostenibilità quest’anno sarà ospitato prima dalla Sardegna, da domani al 22 luglio, e poi dalla Spagna, dal 31 al 2 settembre

(Rinnovabili.it) – Inizia domani a Carloforte il primo capitolo del festival internazionale dell’arte, dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile “Posidonia”. Da domani fino al 22 luglio sarà quindi possibile visitare in Sardegna il festival che, nato nel 2008 a Formentera, ha lo scopo di diffondere la cultura della sostenibilità.

La seconda parte della manifestazione, che prende il nome proprio dalla pianta marina simbolo della lotta all’erosione costiera, si svolgerà invece dal 31 agosto al 2 di settembre a Sitges, in Spagna, 36 chilometri a sud di Barcellona. Tra le attività in calendario concerti, documentari a sfondo ambientale, istallazioni artistiche e laboratori per bambini e adulti che saranno coinvolti attivamente dando loro la possibilità di partecipare ad escursioni sul territorio per vedere da vicino la ricchezza e la delicatezza dell’ecosistema locale.

Posidonia non è un evento isolato, fa parte di una rete di EcoFestival e di iniziative analoghe che si svolgono ciclicamente nel Mediterraneo in Spagna, Francia, Italia e Grecia dove si cerca “in un modo innovativo di collegare i mondi di ecologia, sviluppo sostenibile e le arti, coinvolgendo gli attori locale e internazionale promuove la creazione di reti tra professionisti del settore arte, ecologia, scienza e interessato alla qualità dello sviluppo sostenibile del Mediterraneo”.