• Articolo Roma, 22 ottobre 2012
  • A Roma il 10 e l’11 novembre

    Pronta ad accendersi “l’Energia dell’Italia 2012”

  • Sotto lo slogan “Noi siamo ottimisti” torna il primo Festival interattivo dedicato alla crescita personale e allo sviluppo energetico dell’Italia

(Rinnovabili.it) – E’ partito il conto alla rovescia che porterà alla seconda edizione di L’Energia dell’Italia 2012, l’evento interattivo lanciato nel 2011 da Anter, l’Associazione Nazionale per la Tutela delle Energie Rinnovabili. La manifestazione torna il prossimo 10 e 11 novembre a Roma con il nuovo slogan “Noi siamo ottimisti” e lo stesso spirito dello scorso anno, quello di voler affermarsi come il primo Festival interattivo dedicato alla crescita personale e allo sviluppo energetico dell’Italia. La due giorni sarà un’occasione per conoscere e confrontarsi con storie, personaggi e possibilità che ci raccontano un’Italia migliore, a cui ispirarsi per approfittare delle opportunità di crescita e cambiamento e credendo con ottimismo nel tessuto vivo del Belpaese.

“Noi siamo ottimisti! – si legge nel sito dell’evento – Lo siamo perché in Italia è ancora forte lo spirito imprenditoriale. Lo siamo perché crediamo nella formazione come opportunità di crescita personale e professionale. Lo siamo perché la green economy è un’occasione unica per la società e l’ambiente in cui viviamo e che è stata definita la terza rivoluzione industriale”.

L’Energia dell’Italia 2012, che grazie al suo impegno sociale e culturale ha ottenuto il patrocinio del Senato della Repubblica e della Presidenza della Camera dei Deputati, presenterà idee, storie e protagonisti in grado di migliorare il nostro futuro: 3 persone speciali per 4 forme di energia – del corpo, della mente, spirituale e rinnovabile – per delineare quella mentalità imprenditoriale vincente nonostante la crisi. Il Festival sarà chiuso da un approfondimento sulla green economy.