• Articolo Torino, 29 novembre 2012
  • Al Lingotto di Torino dal 29 novembre al 2 dicembre

    Restructura 2012: 25 anni di architettura sostenibile

  • Sette aree tematiche ed un ricco calendario di eventi per uno dei più importanti saloni del settore, che metterà in contatto i numerosi visitarori con le principali innovazioni del momento

(Rinnovabili.it) – Si aprono oggi le porte di Restructura 2012, il salone evento in programma a Torino che, dal 29 novembre al 2 dicembre, offrirà la possibilità ad esperti del settore e privati, di conoscere le novità e gli ultimi aggiornamenti inerenti ai sistemi costruttivi, ai materiali ed alle attrezzature legate al mondo dell’architettura sostenibile e dell’edilizia.

Numerose le novità offerte in questa edizione dell’evento organizzato da GL events Italia-Lingotto Fiere con il sostegno di Regione Piemonte e Camera di commercio di Torino, giunto quest’anno al suo 25 compleanno.

All’interno dei tre Padiglioni sarà possibile visitare la fiera seguendo un percorso articolato in sette aree tematiche: Cantiere e Macchine, Edilizia e finiture, Energia e Ambiente, Impianti e Sicurezza, Servizi e Gestione, Arredo Urbano e Macchinari per la produzione di serramenti.

Oltre 400 aziende riconducibili a più di 60 specializzazioni artigiane si daranno appuntamento al Lingotto di Torino, in attesa di oltre 30.000 visitatori, al pari della scorsa edizione.

 

Workshop e  Convegni

I quattro giorni del salone saranno inoltre arricchiti da un ricco programma di workshop e tavole rotonde, a partire dal convegno di apertura dal titolo “La filiera delle costruzioni: quale ripresa e con quali strumenti”, per proseguire con l’appuntamento  di domani incentrato su uno dei più importanti interventi di riassetto urbanistico oggi in corso in Italia:  il recupero di un’area di Torino di ben 600.000 metri quadrati, un tempo occupata dall’insediamento Michelin, al quale parteciperanno alcuni dei progettisti impegnati in questa grande trasformazione, tra cui gli Studi Picco, Rolla, Baietto Battiato Bianco, 421.

Per toccare con mano e testare direttamente i  nuovi prodotti, saranno messi a disposizione di progettisti ed interessati, numerosi laboratori pratici, legati alla numerose sfaccettature dell’edilizia (involcuro, isolamento, impiantistica, posa delle finiture, ecc.).

 

RestrucTOUR

Dopo il “tutto esaurito” registrato nelle passate edizioni, torneranno i RestrucTOUR, le visite guidate in cantiere attraverso i progetti più interessanti dal punto di vista della sostenibilità, dove i protagonisti sono i materiali innovativi e le soluzione tecnologiche all’avanguardia. Dalla riqualificazioni urbane, al social housing siano alla Casa in Paglia, saranno i numerosi progetti che apriranno le porte ai visitarori.

 

Restructura e non solo

Affiancherano la fiera una serie di appuntamenti correlati ai temi di Restructura 2012, a partire dalla seconda edizione di PROTEC, il focus su tecnologie e servizi indirizzati alla protezione civile ed ambientale, in un momento più che mai soggetto a preoccupazioni ed incertezze legate ai dissesti idrogeologici e sismici del territorio italiano.