• Articolo La Valletta (Malta), 5 settembre 2012
  • IRENA: "L'impiego delle fonti non rinnovabili è una soluzione provvisoria e inadeguata"

    Rinnovabili e isole: domani l’evento IRENA

  • L’evento organizzato dall’International Renewable Energy Agency per il 6 e 7 settembre mira a portare all’attenzione globale l’importanza di uno sviluppo energetico sostenibile di tutti i Paesi insulari

(Rinnovabili.it) – L’International Renewable Energy Agency (IRENA) ha un mandato fondamentale affinché si acceleri, a livello regionale e globale, l’adozione delle energie rinnovabili come componente fondamentale dello sviluppo sostenibile. Un panorama in cui le isole giocano un ruolo fondamentale. Sarà questo il tema portante del Renewables and Island Global Summit, la due giorni che inizierà domani, organizzata dall’Agenzia a Malta, che arriva in un momento in cui gli sforzi per promuovere soluzioni sostenibili sono al centro del dibattito energetico mondiale. Il sostegno che IRENA intende offrire, infatti, mira a far sì che tutti i Paesi possano raggiungere gli obiettivi che le Nazioni Unite pongono per il 2030: garantire l’accesso universale a servizi energetici moderni e raddoppiare sia il tasso di efficienza energetica sia la quota delle energie rinnovabili nel mix energetico globale. Sfide che per i Paesi insulari risultano essere particolarmente rilevanti.

Il vertice sarà infatti l’occasione per discutere su come aumentare il potenziale rinnovabile delle isole e come garantire loro un accesso energetico sostenibile, quali sono i mezzi più efficaci per favorire lo scambio delle conoscenze e delle idee e quali i possibili ambiti di collaborazione futura. I risultati di Rio+20 saranno utilizzati come base per portare all’attenzione mondiale il bisogno che le isole hanno di energia e le loro potenzialità in termini di risorse rinnovabili in esse presenti e sfruttabili. L’impiego delle fonti non rinnovabili, sottolinea l’Agenzia, offre soluzioni provvisorie e inadeguate a risolvere a lungo termine i problemi energetici di chi vive circondato dal mare.