• Articolo Abu Dhabi, 9 gennaio 2013
  • Il 13 e 14 gennaio a Abu Dhabi

    Rinnovabili, per IRENA è tempo di tentare il raddoppio

  • L’Agenzia ha programmato la sua prima assemblea del 2013. Sul tavolo la roadmap internazionale per duplicare l’apporto delle green energy al 2030

(Rinnovabili.it) – Appuntamento ad Abu Dhabi, il 13 e 14 gennaio per  ministri e alti funzionari provenienti da oltre 150 paesi nel Mondo. Si terrà infatti negli Emirati Arabi Uniti la prima assemblea programmatica del 2013 dell’agenzia IRENA – International Renewable Energy Agency. L’appuntamento sarà  per tutti i presenti l’occasione di impostare i nuovi target di sviluppo globale delle fonti rinnovabili con l’obiettivo di segnare il percorso che da oggi al 2030 porti ad un raddoppio delle green energy mondiali.

 

Nel corso della riunione annuale, IRENA presenterà REMAP 2030, la propria ricetta personale redatta per portare la quota di energia eolica, solare, idroelettrica, geotermica e da biomassa ad una percentuale non inferiore al 30 per cento nel mix energetico globale, in linea con quanto espresso nell’iniziativa del segretario dell’ONU “Energia sostenibile”. La due giorni si aprirà in concomitanza con la Settimana della sostenibilità di Abu Dhabi che includerà all’ordine del giorno importanti incontri e progetti, come l’istituzione del Global Renewable Energy Islands Network (GREIN) e il primo vertice ministeriale sull’energia di Sud America-Paesi Arabi.