• Articolo Verona, 9 maggio 2012
  • Dal 9 all'11 maggio Verona diventa capitale dell'efficienza e dell'innovazione tecnologica

    Solarexpo 2012: energia e architettura low carbon

  • Ripartono Solarexpo e Greenbuilding, le due kermesse internazionali dedicate all’efficienza energetica e all’architettura sostenibile. Nel pomeriggio gli “Stati generali delle rinnovabili” con la partecipazione di Clini

Riparte oggi alla fiera di Verona, l’edizione 2012 di Solarexpo, evento leader nel settore dell’efficienza energetica che, fino all’11 maggio, permetterà a professionisti, aziende ed interessati di esplorare il mondo delle rinnovabili e le ultimi innovazioni prodotte. Giunta alla sua tredicesima edizione la mostra-convegno Solarexpo prevede per quest’anno un’affluenza record stimando oltre 75 mila visitatori, che avranno l’opportunità di esplorare i 150 mila mq espositivi dove un migliaio di aziende leader europee ed extraeuropee provenienti da 40 differenti Paesi, racconteranno le ultime novità del settore.

Anche questa edizione sarà caratterizzata da innumerevoli momenti formativi e convegnistici, il cui taglio tecnico scientifico spazierà dalle applicazioni pratiche delle fonti energetiche rinnovabili, fino agli strumenti finanziari e normativi, a disposizione degli utenti.

Ad inaugurare la prima giornata di fiera, il Ministro dell’Ambiente  Corrado Clini che nel pomeriggio presiederà l’evento “Stati generali delle rinnovabili e dell’efficienza energetica in Italia”, al quale prenderanno parte anche le istituzioni tecniche quali GSE e Autorità per l’energia, per avviare un confronto in tempo reale con la la community nazionale dell’energia sostenibile sul 5° conto energia del fotovoltaico e sui nuovi regimi di incentivazione delle altre rinnovabili elettriche, delle rinnovabili termiche e delle tecnologie ad alta efficienza.

Al vertice parteciperanno tutte le associazioni nazionali di settore per testimoniare l’importanza della ripresa dell’industria della green energy, indubbiamente legata alle politiche energetiche nazionali per gli obiettivi strategici in vista del 2020.

Tra i grandi appuntamenti di quest’anno, la seconda edizione dell’evento E:Move dedicato alla mobilità sostenibile, che fornirà agli operatori l’opportunità di conoscere le moderne applicazioni della viabilità elettrica ed ibrida, visionando nello stesso momento una numerosa offerta di veicoli.

GREENBUILDING 2012 – Anche quest’anno come di consueto affiancherà Solarexpo, la sesta edizione di Greenbuilding, l’evento dedicato all’architettura sostenibile, nelle sue più svariate applicazioni. Ritenuta ormai la principale vetrina per coloro che operano nel campo dell’efficienza energetica dell’involucro edilizio, Greenbuilding promuove l’architettura “low carbon”, spaziando in tema di impianti tecnologici, riqualificazione e certificazione energetica, verde pensile ed innovazione.

A completare l’ampia offerta di Greenbuilding i numerosi seminari, convegni e momenti di formazione sull’attualità tecnico scientifica: come “Instant Show”, focus tecnologici dedicati ad alcune delle tematiche in mostra quali le schermature solari, il verde pensile ed il greening urbano e le chiusure ad alte prestazioni; e Green DOC“, che fornirà agli operatori del settore, un quadro preciso delle proposta di alta formazione riservata alla green economy, trasformandosi in un momento d’incontro tra domando ed offerta.

In primo piano tra le iniziative di Greenbuilding, il progetto Solarch – building solar design & technologies – che avvalendosi di un intero padiglione, sarà il tramite con Solarexpo, fornendo la continuità necessaria tra architettura sostenibile ed applicazioni tecnologiche solari, mettendo in mostra i grandi progetti di design solare.