• Articolo Roma, 13 luglio 2018
  • Torna Re Boat Roma Race, la regata eco-riciclata

  • Novità di quest’anno la “Re Boat Roma Contest”, che nasce per dare più spazio alla fantasia, all’immaginazione, alla creatività e alla progettazione e, di conseguenza, per dare più qualità alla costruzione delle recycled boat.

Re Boat Roma Race

 

Conto alla rovescia per Re Boat Roma Race – Trofeo Euroma 2, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di riciclo. Un evento colorato e dal cuore ecologico che torna a settembre nella capitale con lo stesso entusiasmo e impegno degli anni passati e una novità: il Re Boat Roma Contest, competizione che nasce per dare più spazio alla fantasia, all’immaginazione, alla creatività e alla progettazione e, di conseguenza, per dare più qualità alla costruzione delle recycled boat.

Il propedeutico contest si pone l’obiettivo di interpretare e dare forma alle idee e soluzioni, che evidenzino i contenuti del recupero e del riciclo dei rifiuti, della conoscenza e utilizzo delle fonti d’energia alternative, pulite e rinnovabili e si propone, attraverso l’attività di progettazione, realizzazione e posa in opera e in acqua di un’imbarcazione da 2 a 4 posti, di massimo 15 piedi di lunghezza, con sistema di propulsione definibile come “ecologico” o per meglio dire a “impatto zero”, costruita per il 90% con materiale di recupero, riuso e riciclo, di sensibilizzare l’opinione pubblica sui concetti di sviluppo sostenibile e economia circolare.

La partecipazione al Re Boat Roma Contest è gratuita e aperta a tutti: entro e non oltre la data del 15 Luglio 2018, i Green Team potranno presentare i loro progetti; uno staff di esperti li valuterà e, indicando eventuali e ulteriori migliorie, darà il placet alla realizzazione dell’imbarcazione.

 

Chiunque dunque può porsi in gioco nella progettazione e costruzione di un’imbarcazione riciclata: dalle famiglie ai gruppi di amici, dai circoli sportivi ai centri estivi, o ancora, dalle associazioni culturali alle onlus, tutti possono creare la propria recycled boat, ovunque: nel giardino di casa, nel proprio garage, in un centro estivo o centro sportivo, nella propria officina; oppure l’appuntamento è presso il Parco degli Scipioni nel contesto de la Città in Tasca – evento storico dell’Estate Romana dedicato ai più piccoli – dal 31 agosto, data in cui aprirà ufficialmente il cantiere delle re boat, dove si potranno realizzare le recycled boat che poi parteciperanno alla regata riciclata del 16 Settembre. I Green Team che vorranno partecipare potranno trovare diversi tutorial che lo staff ha posto a disposizione sul sito ufficiale, e avere così consigli e linee guida che li aiuteranno – passo dopo passo – nella progettazione.

 

La RE BOAT ROMA RACE, con la sua regata riciclata e le sue tante altre iniziative, si propone così di diffondere, tra i giovani, ricordare agli adulti e raccontare ai bambini, attraverso divertenti attività educational e green e iniziative a carattere ludico e culturale qual è il modo più corretto per riciclare e riusare i rifiuti. Non solo. L’evento mira a evidenziare i percorsi “virtuosi” che alcune Aziende di settore – con il sostegno di alcuni Consorzi tra i quali COREPLA e RICREA – attuano per riportare in vita la plastica, l’acciaio, la carta; per comprendere meglio i concetti di sviluppo sostenibile in funzione dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 creata dall’UNESCO; per sensibilizzare i cittadini – giovani e meno giovani – a comportarsi sempre con senso civico nel rispetto del proprio territorio urbano e a difesa dell’ambiente in generale, con l’obiettivo di migliorare in futuro la qualità della vita.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *