• Articolo Cesenatico, 12 dicembre 2018
    • Il riciclo incontra l’arte: dalla sostenibilità alla solidarietà

    • All’asta il murale di Luca Barcellona, dedicato al legno e al tema del suo riciclo. Il ricavato a favore delle associazioni non profit del territorio.

    riciclo

     

     

    “La Vita”, l’opera dedicata al riciclo del legno e realizzata questa estate da Luca Barcellona sul lungomare Carducci di Cesenatico, è stata fatta a pezzi. Una “distruzione” a fin di bene. I 30 metri di “murale” di Barcellona sono stati sezionati, infatti, con l’obiettivo di metterlo all’asta e devolvere i proventi in beneficienza. Domenica 16 dicembre, alle ore 17.30, presso il Teatro Comunale di Cesenatico si terrà, infatti, “L’Asta sostenibile. L’arte per la responsabilità sociale”, promossa da Rilegno, il Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi di legno, in collaborazione con il Comune di Cesenatico. L’opera, eseguita su una pannellatura di legno riciclato al 100%,  verrà battuta all’asta divisa in lotti da Denis Curti insieme alle “Tende al Mare 2018” realizzate da Anna Maria Nanni con il laboratorio d’arte de La Nuova Famiglia e una selezione di “Tende al Mare” di precedenti edizioni. Il ricavato dell’asta verrà devoluto in favore della Nuova Famiglia Onlus e della Consulta del Volontariato di Cesenatico.

     

    “Questa estate – ha dichiarato Nicola Semeraro, Presidente di Rilegno – abbiamo chiamato Luca Barcellona, un artista di fama internazionale molto vicino ai giovani, a realizzare quest’opera perché volevamo sensibilizzare le coscienze di tutti, ma soprattutto dei giovani, al concetto del recupero e del riciclo mettendo in luce  il valore assoluto di una risorsa senza tempo come il legno, un materiale dalle mille vite che si presta a essere recuperato all’infinito. Proprio per questo finita l’estate non potevamo distruggere l’opera di Luca Barcellona, ma abbiamo cercato un modo per farla vivere ancora e con questa iniziativa vogliamo aiutare fattivamente alcune organizzazioni non profit del nostro territorio”.

     

    “L’asta organizzata insieme a Rilegno rappresenta un momento importante in cui riusciamo a coniugare arte, beneficienza e il rispetto per l’ambiente – ha detto il Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli – Sostenibilità e attenzione alla nostra comunità sono due tra i principi che muovono l’azione della mia amministrazione. Siamo orgogliosi di poter contare sulla collaborazione di una realtà come il Consorzio Rilegno in un progetto che ha tenuto insieme anche un piano sperimentale di recupero urbano durante l’estate scorsa. Concludo invitando cittadini ed imprenditori a partecipare numerosi”.

    Tutte le News | Cultura
    “La Terza Rivoluzione Industriale” all’Università di Salerno04 dicembre 2018

    “La Terza Rivoluzione Industriale” all’Università di Salerno

    Proiettato presso l’ateneo salernitano il film  dedicato a Jeremy Rifkin

    brain+27 settembre 2018

    Maker Faire Rome presenta Brain+, il futuro nello sguardo del cinema

    Quattro film dedicati al rapporto tra uomo, robotica e IA per scandire il conto alla rovescia verso la più grande manifestazione europea dedicata all’innovazione

    Qualità dell'aria17 settembre 2018

    A Milano la bici che fa bolle, rivela la qualità dell’aria

    L’artista tedesco Martin Nothhelfer ha attraversato Milano in sella alla sua altissima bicicletta, dotata di un congegno che misura la qualità dell’aria, emettendo bolle di sapone dove l’aria è pulita oppure fumo dove è sporca

    Io sono cultura 201825 giugno 2018

    Io sono cultura 2018, bellezza e creatività per lo sviluppo

    Creatività, bellezza, competitività, innovazione: dai numeri del Rapporto Io sono cultura 2018 emerge un’immagine positiva dell’Italia

    platea (1)20 giugno 2018

    Pensare sostenibile, pensare al futuro

    Sostenibilità come sinonimo di futuro, innovazione sociale, coesione e creazione di valore. Ma soprattutto vuol dire superare la dimensione ambientale

    Festival di cinema sostenibile, il primo in Trentino Alto Adige12 giugno 2018

    CicloCinema, il primo festival di cinema sostenibile

    Il Festival ideato da due ventenni trentini si svolgerà dal 16 ed il 20 giugno e farà tappa a Riva del Garda, Molveno, Cles, Merano e Bolzano. Sarà l’energia delle pedalate di dieci bici ad alimentare le proiezioni nelle varie città

    HELP The Ocean08 giugno 2018

    Roma lancia un appello al mondo: “Help the Ocean”

    Da oggi fino al 29 luglio l’installazione luminosa dell’artista Maria Cristina Finucci, realizzata nella cornice dei Fori romani, farà risuonare il grido d’allarme del Pianeta