• Articolo Roma, 12 aprile 2013
  • Iniziativa del progetto L’Ambiente SI Nota

    Al via lo SpazzaTour, l’eco-concerto itinerante

  • Parte da Roma sabato 13 aprile l’evento musicale che porterà in giro per l’Italia i più importanti gruppi italiani che suonano strumenti realizzati con materiali di riciclo

Riciclo, al via lo SpazzaTour, l’eco-concerto itinerante (www.lunezia.org)

 

(Rinnovabili.it) – Il riciclo sposa la sensibilità musicale e dà vita ad evento all’insegna del rispetto dell’ambiente, del riuso e della solidarietà. Stiamo parlando di SpazzaTour di L’Ambiente SI Nota, iniziativa itinerante di Pentapolis che porterà in giro per il BelPaese gli eco-artisti  italiani con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla cultura della sostenibilità; ogni band appartiene al nuovo filo della cosiddetta junk music, genere musicale che prevede l’uso di strumenti realizzati con materiali riciclati. La prima tappa parte da Roma sabato 13 aprile nell’ambito del Riscarti Festival, la manifestazione su arte e riciclo in programma in questi giorni alla Città dell’Altra Economia di Roma. Sul palco capitolino saliranno i Riciclato Circo Musicale, una band marchigiana alla continua ricerca di nuovi sound arrivando così a suonare qualunque oggetto sonoro non convenzionale alla musica, elettrodomestici compresi. L’appuntamento successivo sarà invece il 24 maggio al Festival dell’Ambiente di Bergamo, con i Manzella Quartet, un gruppo musicale caratterizzato da una “formazione instabile” in quanto si presenta di palco in palco con componenti e strumenti differenti, attraversando numerosi generi e stili musicali.

Parallelamente continua la ricerca di nuove eco-band da parte dell’Ambiente SI Nota. Ad oggi sono stati coinvolti sette gruppi e il numero è destinato a crescere: il progetto ha infatti lanciato un contest online per la ricerca di nuovi artisti. Per presentare la propria candidatura basta compilare l’apposito form sulla pagina dedicata.