• Articolo Napoli, 18 settembre 2014
  • Una mostra attiva a Napoli, a Castel dell'Ovo, dal 20 al 29 settembre

    Riciclo: con Tappo’st Napoli mette in mostra i tappi a corona

  • Riportare a nuova vita i tappi a corona e creare quadri e statue. Questo il cuore del progetto Tappo’st, in mostra a Napoli

Riciclo Tappo'st - TRAMAINVERSA(Rinnovabili.it) – La promozione del riciclo e del rispetto ambientale si serve anche dell’arte per entrare nei cuori degli italiani. Attraverso l’iniziativa Tappo’st, infatti, i tappi in acciaio raccolti diventano opere d’arte che saranno messe in mostra Napoli dal 20 al 29 settembre al castel dell’Ovo. Grazie alla fantasia di Luigi Misecchia 151.179 tappi a corona sono stati riutilizzati e trasformati in quadri e sculture. La manifestazione, possibile anche grazie alla collaborazione di RICREA, il consorzio nazionale senza scopo di lucro per la raccolta e il riciclo degli imballaggi in acciaio, vuole avvicinare la popolazione alle tematiche legate al riciclo e al riuso dei materiali.

Ogni anno solo in Italia si consumano circa 4 miliardi di tappi, che contengono lo stesso acciaio servito per la costruzione della Torre Eiffel, mentre con il riciclo di 100 tappi corona si può produrre una chiave inglese.

 

Insieme a quadri e sculture la proposta di un progetto davvero ambizioso: ricoprire con tappi di recupero una stazione della metropolitana della Circumflegrea o della Circumvesuviana per dare attraverso l’impatto visivo la percezione che gli oggetti apparentemente non più utili hanno, invece, una seconda possibilità. “Questo progetto non solo promuove la conoscenza dei tappi corona – commenta Federico Fusari, Direttore Generale di RICREA –, ma attraverso il loro riutilizzo creativo trasmette il messaggio che anche i tappi possono vivere infinite volte, e come tutti gli imballaggi in acciaio devono essere differenziati e avviati al riciclo”.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *