• Articolo Torino, 31 maggio 2013
  • Un progetto del Goethe-Institut

    La caffettiera solare vince il “Piazza Affari Tedesco”

  • I ragazzi dell’ITC Levi-Arduino di Torino hanno ideato una caffettiera solare che gli è valsa il primo premio del progetto Piazza Affari Tedesco

(Rinnovabili.it) – Il Goethe-Institut ha lanciato il progetto Piazza Affari Tedesco e i ragazzi dell’ITC Levi-Arduino di Torino hanno presentato il loro progetto e vinto il primo premio. Il concorso, al quale hanno preso parte 9 scuole da ogni parte d’Italia  e il prodotto “O sole mio” ed è una caffettiera solare che piacerà molto a chi viaggiando non può fare proprio a meno di un espresso.

I ragazzi, che hanno lavorato grazie anche alla collaborazione di Lavazza, hanno saputo coniugare una delle migliori tradizionali, il caffè sfruttando il sole, fonte energetica rinnovabile altamente presente nel nostro paese. Ispirandosi a caffettiere Lavazza di grande successo e alle due mascotte Caballero e Carmencita presenti ormai nelle pubblicità dai tempi di Carosello i ragazzi sono stati premiati dalla giuria anche per la loro originalità nella scelta dello spot che dovrà spingere il prodotto sul mercato tedesco e che recita “O sole mio, risveglia lo spirito mediterraneo che è in te…”.

Ma per avere un buon caffè senza danneggiare l’ambiente con l’utilizzo di combustibili inquinanti oltre al sole si può scegliere di utilizzare una caffettiera a pressione, che per funzionare ha bisogno esclusivamente di caffè, acqua calda e un po’ di forza manuale. Si chiama Handpresso Wild Hybrid Coffee Machine che funziona sfruttando un meccanismo simile a quello impiegato dalle pompe che si utilizzano per gonfiare le ruote di una bicicletta.