• Articolo Venezia, 6 giugno 2013
  • ABB inaugura la nuova sede Turbocharging di Venezia

  • Inaugurata la nuova Stazione di Servizio di assistenza per turbocompressori che servirà le aree marittima e terrestre per i clienti con base in tutto il Nord-Est Italia

ABB, gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, ha inaugurato lo scorso 29 maggio, in un recente complesso sito a Ballò di Mirano (VE) la nuova Stazione di Servizio per l’assistenza e la vendita di ricambi per turbocompressori, dedicata ai clienti del settore navale dell’area Adriatica e industriale (power generation) presenti nel Centro-Nord Italia e in particolare nel Nord-Est.

 

La nuova struttura sostituisce – incrementandone gli spazi, la produttività e le possibilità tecniche – la precedente sede di Marghera.

“Siamo molto orgogliosi di questa nuova sede e di tutto il team che ci lavora; negi ultimi anni il business in quest’area geografica è notevolmente aumentato e oggi affermiamo la nostra presenza nell’ottica di offrire un servizio sempre migliore ed efficiente per tutti i nostri clienti” ha dichiarato Edi Fior, Responsabile dell’Unità di Business italiana di ABB Turbocharging.

 

“Ciò che conta in questo settore è garantire un servizio continuativo e di qualità per massimizzare la disponibilità di motori e impianti di generazione energetica.Siamo qui per essere più veloci e reattivi, rispondendo alle esigenze dei nostri clienti con alle spalle tutta la competenza e l’affidabilità che solo ABB può dare”, ha aggiunto Agostino Marchiori, responsabile della nuova Service Station veneta.

 

Con l’occasione, la nuova Service Station ha ospitato un evento clienti articolato in due giorni e allestito nell’officina della sede. L’idea di fondo è stata quella di far toccare con mano e vivere appieno un’esperienza in un’officina ABB Turbocharging per presentare il service team all’opera, spiegare le logiche di service con un mini tour dell’area di lavoro e creare un momento di condivisione con gli invitati per mostrare le più recenti tecnologie in materia di efficienza operativa delle turbosoffianti.

 

ABB Turbocharging è presente sul territorio Italiano dal 1998, anno in cui è stata inaugurata la stazione di servizio di Genova. Negli anni successivi, la Local Business Unit si è ulteriormente sviluppata con l’apertura delle stazioni di servizio di Venezia, Napoli e Malta, conseguendo l’obiettivo di una più efficace e capillare copertura dell’area mediterranea, sia in ambito navale che terrestre. Oggi le 4 stazioni di servizio contano più di 60 addetti.

 

L‘unità Turbocharging Italiana è parte integrante della rete mondiale di oltre 100 stazioni di servizio che fa capo ad ABB Turbosystems, con sede a Baden, Svizzera.