• Articolo Roma, 28 novembre 2012
  • Un progetto per un network green

    Anter: “Un Comune per Amico” ha ottenuto 884 adesioni

  • Grazie alla voglia di sostenibilità dei Comuni italiani il progetto di Anter da maggio ha ottenuto l’iscrizione dell’11% dei Comuni della penisola

(Rinnovabili.it) – Il progetto di Anter (Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili) “Un Comune per Amico” è stato scelto dall’11% dei Comuni italiani, ovvero 884 amministrazioni, che hanno aderito per sensibilizzare le amministrazioni locali che vogliono condividere le pratiche sulla sostenibilità.

La buona adesione è stata commentata dal presidente di Anter, Antonio Rainone, che ha dichiarato “È il chiaro segnale che gli amministratori locali iniziano a credere con forza sulla sostenibilità ambientale e a puntare sui ritorni economici che da essa derivano”.

 

Partito a maggio 2012 il progetto punta a creare un network di amministrazioni pubbliche che volgio condividere le buone pratiche adottate con successo. “È il chiaro segnale – afferma Antonio Rainone, Presidente Anter- che gli amministratori locali iniziano a credere con forza alla sostenibilità ambientale e puntano sui ritorni economici che da essa derivano. La strada è ancora tutta aperta e Anter si propone di essere un punto di riferimento in grado di creare sinergie e attivare una condivisione virtuosa di esperienze vincenti”.

A guidare le adesioni al progetto la Campania con 184 Comuni e la Calabria con 125 Comuni, a seguire il Lazio con 122 realtà e la Toscana con 120.