• Articolo Roma, 17 aprile 2012
  • Altri 250 milioni per il periodo 2013-2020

    Il Minambiente annuncia il rifinanziamento del fondo Kyoto

  • Visto il successo ottenuto, Clini annuncia il probabile rifinanziamento del Fondo Kyoto, di sostegno alla riduzione delle emissioni inquinanti

(Rinnovabili.it) – Che sarebbe stato un successo era chiaro fin dall’apertura delle registrazioni. Il Fondo rotativo Kyoto, ha dichiarato stamane il ministro dell’Ambiente Corrado Clini, sarà rifinanziato con 250 milioni di euro nel periodo tra il 2013 e il 2020 per far fronte al numero impressionante di richieste fatte.

“Il Fondo per quest’anno (per un valore di 600 milioni spalmati in 3 anni) è già esaurito per la quantità di richieste arrivate, sarà rifinanziato a fine anno” ha specificato Clini durante il Mef (Major Economies Forum) in svolgimento a Roma specificando “Per il rifinanziamento, prevedo che sarà di 250 milioni di euro l’anno tra il 2013 e il 2020”.

Finanziando la riduzione delle emissioni inquinanti il Fondo Kyoto entra quindi a pieno titolo tra le strategie da adottare per portare a termine con successo i dettami contenuti nel Piano nazionale di riduzione dell’anidride carbonica, presentato stamattina dallo stesso Clini offrendo sostegno sia alle piccole che alle medie imprese.