• Articolo Milano, 12 marzo 2012
  • Siram-Ospedale Maggiore di Parma: collaborazione per i servizi energetici

  • Prevista la costruzione di una centrale di cogenerazione che permetterà un risparmio annuale di 1.425 TEP

Siram, azienda italiana con esperienza centenaria nella gestione integrata dell’energia di edifici, complessi pubblici e privati, capogruppo di un’associazione temporanea di imprese, si è aggiudicata l’appalto per la gestione dei servizi energetici dell’Ospedale
Maggiore di Parma per un importo complessivo di oltre 103.900.000 euro. L’appalto, della durata di sei anni, comprende la riqualificazione degli impianti esistenti e la realizzazione di una centrale per la generazione di energia particolarmente performante, che consentirà un forte risparmio e la drastica riduzione delle emissioni inquinanti.
Verrà prodotta energia da cogenerazione, garantita da una centrale estremamente avanzata che, una volta ultimata, avrà potenzialità installata di 2.800 kilowatt. Un importante progetto che impiega le tecnologie più recenti, e che consentirà di generare elettricità e riscaldamento, diminuendo del 14% le emissioni in atmosfera, con un risparmio di energia di oltre 1.425 TEP.

Quest’ultimo progetto rinnova la partnership storica tra Siram e l’Ospedale di Parma e conferma l’esperienza di Siram nell’individuare progetti sostenibili, in grado di migliorare le condizioni di affidabilità e di sicurezza degli impianti, condividendo con il cliente obiettivi di efficienza e contenimento degli sprechi. Una soluzione moderna e sicura che risponde alle necessità energetiche dell’Ospedale secondo criteri di ottimizzazione tecnica e finanziaria, oltre a limitare l’impatto ambientale dell’intera struttura.
Roberto Rossi, Direttore Generale Area Commerciale Tecnico Operativa di Siram commenta così l’aggiudicazione dell’appalto «Siram è leader italiano nello sviluppo e nella realizzazione di progetti per edifici ad alta complessità ed è il primo operatore nel settore della sanità. L’aggiudicazione del nuovo appalto ed in particolare la costruzione della centrale di cogenerazione, tra le più innovative in Italia, testimonia l’alto livello di competenza e tecnologia di Siram nella gestione dei servizi energetici, che grazie alla sua expertise e
alla capacità di mettere a sistema le migliori risorse è in grado di assicurare un ottimale livello di servizio nel rispetto dell’ambiente”.
«Siram è partner qualificato dell’Ospedale Maggiore di Parma da oltre cinquant’anni: le nostre qualità tecniche e l’approfondita conoscenza dell’organizzazione e dell’edificio ci consentono di operare in assoluta sintonia con la struttura e l’organizzazione dell’ospedale, rendendo il nostro operato estremamente efficiente. La nuova centrale, ci consentirà di servire ancora meglio il cliente e con maggiore efficacia”, conclude Franco Morini, Direttore Area Centro Nord di Siram.