• Articolo Roma, 7 maggio 2012
  • Si terrà giovedì l’incontro tra Governo e Regioni

    Clini: decreti rinnovabili, c’è spazio per una revisione

  • Il Ministro dell’Ambiente riferisce che sulla riduzione degli incentivi alle fonti ci sarà un esame ulteriore da affrontare giovedì con le Regioni

(Rinnovabili.it) – Quinto Conto Energia e Decreto Rinnovabili elettriche. Per i tanto attesi provvedimenti ministeriali sembrerebbe arrivato il momento della resa dei conti. E’ stato fissato per questo giovedì 10 maggio l’incontro tra Governo e Regioni in conferenza Unificata per discutere del testo dei due decreti in cui è contenuto il destino delle eco-energie italiane. Un’incontro particolarmente atteso, e su cui il ministro dell’Ambiente Corrado Clini riserva particolare fiducia. “Credo che le Regioni – ha commentato Clini a margine di un incontro al Politecnico di Milano – porteranno un contributo che consentirà di rendere più equilibrata la misura incentivante consentendo di assicurare lo sviluppo del settore delle rinnovabili in Italia”.

E’ attesa dunque, come spiega lo stesso Clini, un’ulteriore revisione ancor più finalizzata a rendere la produzione green di supporto ad un sistema di generazione e distribuzione diffusa, “superando i fenomeni speculativi del passato”. In attesa dell’incontro di giovedì, le associazioni di settore si sono date appuntamento domani al Senato per presentare delle proposte di modifica ai Decreti Legge sulle rinnovabili e sul quinto conto energia fotovoltaico; le stesse proposte saranno presentate anche a Clini, in occasione dell’evento “Stati generali delle rinnovabili e dell’efficienza energetica in Italia” che si svolgerà il 9 maggio nell’ambito della Fiera Solarexpo di Verona.