• Articolo Roma, 6 dicembre 2011
  • La revisione farà fronte alle richieste di chiarimento da parte degli operatori FV

    Il GSE rivede le regole applicative sugli incentivi

  • La modifica investe alcune procedure per il riconoscimento delle ‘tariffe agevolate’ elencate nel Quarto Conto Energia

E’ uscito un nuovo aggiornamento sulle regole applicative per il riconoscimento delle tariffe incentivanti previste dal DM del 5 maggio 2011– lo ha riferito oggi il GSE, comunicando in una nota che quest’ultima revisione si è resa necessaria “per meglio specificare alcuni aspetti emersi a seguito delle richieste di chiarimento pervenute da parte degli operatori FV.”

Alcune delle principali modifiche riguardano in particolare: la documentazione da presentare ai fini del riconoscimento della maggiorazione della tariffa incentivante del 10% per utilizzo di componenti UE/SEE, (inclusi i moduli in silicio cristallino extra UE/SEE facenti uso di silicio cristallino o wafer o celle prodotte in UE/SEE); la documentazione da presentare ai fini del rispetto di quanto previsto dall’art. 67 del D.lgs. n.159/2011 (certificazione antimafia); alcuni chiarimenti sui fabbricati rurali che è possibile equiparare agli edifici.

 

(Matteo Ludovisi)