• Articolo Bolzano, 4 febbraio 2013
  • Dalla Giunta: al lavoro per una holding energetica provinciale

  • La Giunta provinciale ha affidato all’assessore competente Florian Mussner l’incarico di avviare i contatti con SEL, AE e le parti interessate

Verificare se e come sia percorribile la strada che porti alla creazione di una holding provinciale dell’energia: questo il mandato che la Giunta provinciale ha affidato oggi (4 febbraio) all’assessore competente Florian Mussner, incaricato di avviare i contatti con SEL, AE e le parti interessate.

Mentre restano aperti i vari fronti a seguito delle irregolarità ricoscontrate nel rilascio delle concessioni di grandi derivazioni idroelettriche, la Giunta provinciale guarda avanti e ha ribadito nella seduta odierna l’intenzione di studiare la possibilità di creare una società unica nel settore dell’energia: la proposta è quella di una futura holding provinciale in cui siano rappresentate in maniera adeguata tutte le società energetiche presenti sul territorio.

“Servono ovviamente la buona volontà e l’accordo tra tutte le parti interessate – ha sottolineato il presidente Luis Durnwalder dopo la seduta di Giunta – ma questa strada consentirebbe di gestire le risorse congiuntamente e garantire una politica energetica unitaria a beneficio dei cittadini e degli enti locali.” La Giunta ha quindi incaricato l’assessore competente per l’energia Florian Mussner di approfondire questa proposta di soluzione con la società provinciale SEL e di avviare i contatti con le altre realtà interessate.