• Articolo Zurigo, 2 maggio 2012
  • ABB espande la gamma dei prodotti Symphony Plus

  • Nuovi prodotti di controllo aggiungono funzionalità e migliorano la connettività per rispondere alle esigenze di controllo distribuito presenti e future degli impianti di generazione

ABB, gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, ha annunciato il rilascio di una serie di nuovi prodotti parte della sua piattaforma per l’automazione totale d’impianto per le industrie di generazione di energia e dell’acqua, SymphonyTM Plus.

I nuovi prodotti includono il Symphony Plus Control HPC800, un nuovo controllore di processo ad alte prestazioni, e tre moduli interfaccia che espandono la connettività del controllore a dispositivi elettronici intelligenti che fanno uso dei protocolli di comunicazione PROFIBUS DP e HART.

L’HPC800 si unisce ai controllori esistenti Symphony Plus Rack ed è adatto ad applicazioni che richiedono un montaggio a guida DIN. L’HPC800 è dotato anche di una rete d’impianto ad alta velocità basata su ethernet che lo rende la soluzione ideale per applicazioni di controllo geograficamente distanti in impianti di generazione da energie convenzionali, rinnovabile e nelle reti idriche.

Il nuovo controllore combinato con PROFIBUS e HART permette l’integrazione di dispositivi intelligenti quali trasmettitori, attuatori, centri di controllo dei motori, rilevatori fiamma e altri prodotti elettronici. Usando gli stessi function code di Symphony Plus, Harmony, e INFI 90, il controllore HPC800 permette al cliente di riutilizzare con piena efficienza l’ampia biblioteca di soluzioni di controllo ABB.

“Questi nuovi prodotti sono stati progettati per fornire la massima flessibilità di sistema, affidabilità ed efficienza” ha affermato Franz-Josef Mengede, responsabile globale del business della generazione di energia di ABB, parte della divisione Power Systems.

“L’iniziativa supporta l’impegno continuo di ABB nei confronti del Symphony Plus ed è parte della politica di ‘Evoluzione senza obsolescenza’ che si impegna ad introdurre nuove tecnologie proteggendo al contempo gli investimenti a lungo termine del cliente assicurando la compatibilità con le generazioni precedenti.”

I prodotti si aggiungono alla vasta gamma di nuove funzionalità e miglioramenti introdotti in tutte le aree della piattaforma Symphony Plus, che spaziano dall’integrazione elettrica all’efficienza ingegneristica alla sicurezza dei dati online (cyber security).

Symphony Plus è stato lanciato come l’ultima generazione dell’acclamata famiglia di sistemi di controllo Symphony. Con più di 6.000 sistemi installati nel corso degli scorsi 30 anni, molti dei quali nella generazione di energia e nel settore dell’acqua, Symphony Plus rappresenta una delle più vaste basi installate di sistemi di controllo distribuito (DCS) nel mondo.