• Articolo Sofia, 31 maggio 2012
  • Un accordo da 12,5 milioni di euro

    BEI: efficienza energetica e sviluppo sostenibile per Sofia

  • La Banca europea sostiene lo sviluppo energetico e urbano della capitale bulgara affidandosi al fondo europeo JESSICA

(Rinnovabili.it) – La Banca europea per gli investimenti (BEI), in qualità di Dirigente del JESSICA Holding Fund Bulgaria, ha concluso un accordo che attiva un Fondo di Sviluppo Urbano (UDF) per investire in progetti urbani ed energetici localizzati nella capitale Sofia. Grazie all’accordo sono stati stanziati 12,5 mln di euro che verranno assegnati a diversi progetti nel corso dei prossimi 3 anni e mezzo.

Il Vicepresidente della BEI Wilhelm Molterer ha commentato : “In aggiunta alle operazioni di prestito, la BEI fornisce competenze professionali nel quadro dell’iniziativa JESSICA, uno strumento innovativo incentrato su un utilizzo più efficiente dei fondi strutturali dell’UE, che mira a creare fondi di rotazione che investono in progetti di sviluppo urbano sostenibile” ha specificato. Gli obiettivi principali dell’accordo si traducono in progetti per lo sviluppo sostenibile urbano per sostenere l’attuazione della politica di coesione nel contesto di riqualificazione urbana nella città di Sofia, come pure per individuare le esigenze urbane e fornire finanziamenti per progetti sostenibili urbane e/o partenariati pubblico-privato. Nel portafoglio investimenti JESSICA si potranno includere progetti per scopi quali la riabilitazione delle zone urbane svantaggiate, per le opere infrastrutturali di base, per il miglioramento delle reti energetiche e dell’efficienza energetica nel contesto di un più ampio piano di sviluppo urbano.