• Articolo Bruxelles, 5 luglio 2013
  • Un progetto europeo gestito dalla Spagna

    BEYWATCH, la piattaforma Ue che aiuta a consumare meno energia

  • Il progetto europeo BEYWATCH ha realizzato la piattaforma intelligente che collegando gli elettrodomestici ne razionalizza i consumi

Progetto europeo BEYWATCH(Rinnovabili.it) – L’utilizzo quotidiano degli elettrodomestici incide particolarmente sull’importo in bolletta. Ridurre l’impatto di frigoriferi e lavatrici ottimizzando i consumi è quindi una delle più grandi sfide per il progetto Ue che punta a migliorarne notevolmente l’efficienza.

Il progetto BEYWATCH (‘Building Energy Watcher’) guidato dalla spagnola Telefonica Investigacion y Desarrollo è stata in grado di sviluppare un innovativo, flessibile ed “energeticamente-consapevole” sistema per il controllo del consumo energetico domestico che mette in collegamento tutti i dispositivi energivori della casa creando una sorta di network in grado di pianificare il funzionamento degli elettrodomestici in base alla domanda di potenza e alle fasce orarie di prezzo dell’energia. Mediante la pianificazione del funzionamento dei dispositivi il sistema è in grado di minimizzare gli sprechi energetici evitando i picchi di distribuzione favorendo così un carico energetico nella rete ben distribuito.

 

In aggiunta BEYWATCH ha lavorato per integrare nel sistema anche un sistema fotovoltaico e termico in grado di fornire sia elettricità sia acqua calda riducendo ulteriormente i costi e i consumi. Una rivoluzione nella gestione della domanda dell’energia che potrebbe cambiare l’approccio domestico dei consumi con reali vantaggi ambientali ed economici.

Il nuovo sistema consente inoltre di controllare i consumi in tempo reale e in ogni momento informando il consumatore su quali siano i momenti migliori per attivare alcuni dispositivi.