• Articolo San Jose, 22 giugno 2012
  • 6 MW di fuel cell per il data center dello Utah

    Con eBay l’e-commerce diventa ecologico

  • Il data center del più famoso sito di aste on-line diventa green grazie all’istallazione di 30 fuel cell alimentate con biogas

(Rinnovabili.it) – Sulla scia della rivoluzione green dei data center di Google, Facebook e Apple anche eBay ha deciso di ridurre il proprio impatto ambientale.

Il più famoso sito di aste on-line, con sede a San Jose (California) ha annunciato il piano che vedrà la costruzione di una nuova struttura nell’Utah alimentata da 30 celle a combustibile per un totale di 6 MW di potenza in grado di produrre 1,75 milioni di kWh ogni anno sfruttando il biogas ottenuto dalla digestione anaerobica di rifiuti organici.

A tal proposito KR Sridhar, cofondatore e CEO di Bloom Energy ha sottolineato che l’impegno di eBay potrebbe trainare l’intero settore. Secondo le informazioni diffuse, infatti, eBay avrebbe appena firmato un contratto con Bloom Energy, produttore di fuel cell che si occuperà di fornire e istallare i dispositivi nella sede nello stato dell’Utah. Il valore del contratto non è stato divulgato anche se è stato confermato che dalle celle a biogas si prenderà l’energia per il funzionamento dell’impianto mentre dalla rete verrà presa esclusivamente l’energia necessaria al funzionamento dei sistemi di back up. John Donahoe, presidente e amministratore delegato di eBay, ha riferito al New York Times che il progetto presentava  dei rischi e richiedeva un investimento in denaro “un investimento e un rischio che vale la pena prendere”.