• Articolo Firenze, 8 aprile 2016
  • Torna Energicamente, il progetto educativo sul risparmio energetico

  • Un grande laboratorio didattico che coinvolgerà oltre 6.000 alunni, impegnati a studiare le “materie” energia e ambiente. Due concorsi per premiare i più virtuosi e i promotori dei messaggi più “green”

Torna Energicamente, il progetto educativo sul risparmio energetico(Rinnovabili.it) – Quattro edizioni di successo hanno convinto Estra, Legambiente e Giunti Progetti Educativi, a continuare. Torna così, anche nel 2016, Energicamente, progetto educativo sul risparmio energetico e le energie pulite rivolto agli istituti scolastici di Toscana, Marche, Abruzzo. I ragazzi delle classi V delle scuole primarie e classi I-II-III delle scuole secondarie avranno a disposizione laboratori teatrali e specifici percorsi didattici per imparare in maniera divertente e coinvolgente le nozioni base su energia e ambiente. La partecipazione a Energicamente è completamente gratuita e al termine dell’attività didattica, due concorsi: “Ri-Energy” e “Green Pirates” testeranno e premieranno gli studenti e le loro famiglie.

 

Nello specifico, “Ri-Energy” – il concorso sul risparmio energetico e la sicurezza – è aperto a ogni singolo alunno che potrà prendervi parte assieme alla propria famiglia, compilando un questionario che comprende domande sulle abitudini domestiche relative al consumo di energia. In premio, sette buoni di differente valore (tra i 400 e i 1000 euro) per la fornitura gratuita di gas metano alle famiglie.

 

Il concorso online “Green Pirates” è rivolto a tutte le classi che, per partecipare, dovranno pubblicare contenuti sul risparmio energetico e l’ambiente (testi, video, foto, disegni), sul sito web www.greenpirates.org. I contenuti, elaborati insieme agli insegnanti, potranno quindi essere votati online e la graduatoria sarà immediatamente visibile sul sito. Le classi saranno, dunque, impegnate in una sfida virtuale con un unico scopo: far sapere a tutti che vivere in una società più sostenibile è possibile e che è importante impegnarsi in prima persona nella tutela dell’ambiente. Il concorso prevede tre vincitori nazionali e tre per ciascuna di queste aree geografiche: Arezzo, Siena-Grosseto, Prato-Firenze-Pistoia, Abruzzo, Marche.

 

Il momento finale di Energicamente, a maggio, vedrà la premiazioni dei concorsi, la messa in scena degli spettacoli teatrali scritti dai ragazzi delle scuole e l’Energy Festival che si terrà nei centri storici di Arezzo, Prato, Siena, Teramo e Ancona.

Un Commento

  1. Davide Barca
    Posted aprile 8, 2016 at 9:18 pm

    Fatemi sapere altro del progetto. Grazie

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *