• Articolo Roma, 20 dicembre 2011
  • Al via le etichette energetiche per lavatrici e lavastoviglie

    Energy Label: etichettate anche lavatrici e lavastoviglie

  • Dopo televisori e frigoriferi diventa obbligatoria da oggi l’etichetta energetica per lavatrici e lavastoviglie. obbligatorio riportare consumi idrici, energetici e emissioni di rumore

(Rinnovabili.it) – Entrano oggi in vigore le nuove etichette energetiche europee per lavatrici e lavastoviglie. Un mese fa era toccato a frigoriferi e televisori accettare la nuova veste che, oltre ad inserire nuove classi di appartenenza (da A+ ad A+++) riportano in chiaro consumi di acqua ed emissioni di rumore. In occasione del lancio della nuova Energy Label il WWF aveva promosso una campagna, una sorta di “Caccia all’etichetta energetica” che si è conclusa decretando i vincitori del concorso, consultabili sul sito www.eurotopten.it. Sono stati premiati i 22 partecipanti che meglio hanno sintetizzato in una fotografia il loro impegno per l’efficienza energetica scattando un’istantanea accanto all’etichetta e al prodotto per loro più green.

In questo modo i consumatori sono stati  coinvolti e avvicinati ad una normativa che li riguarda da vicino, che permette loro di provvedere ad acquisti più consapevoli e a basso impatto ambientale. Dalle eitchette infatti si potrà capire immediatamente quanto ecologico sia l’apparecchio che si sta acquistando. Sul sito del WWF è inoltre stata pubblicata una guida che spiega l’importanza delle etichette e ne mette in chiaro ogni signola voce rendendone più semplice ed efficace la consultazione. Con un semplice click sul portale Topten si potrà infatti selezionare il prodotto che si vuole acquistare, dal televisore al frigorifero, e trovare l’elenco dei dieci dispositivi più performanti dal punto di vista consumi sia energetici che idrici, iniziativa valida in ben 17 paesi del pianeta.