• Articolo Londra , 9 novembre 2011
  • La capitale Uk si tinge di verde

    GE: il Tower Bridge sotto una nuova luce…LED

  • Restyling per il Tower Bridge. General Electric provvederà alla sostituzione delle vecchie lampadine illuminando il ponte più famoso di Londra con diodi al LED

(Rinnovabili.it) – Londra si sta preparando ai Giochi Olimpici del 2012 e oltre ai trasporti green, al packaging sostenibile e alla pavimentazione piezoelettrica la città dimostrerà il suo impegno ambientale convertendo l’illuminazione del famoso Tower Bridge. Grazie all’impegno della General Electric il ponte verrà illuminato a basse emissioni di carbonio provvedendo alla sostituzione della tradizionale illuminazione con LED a basso consumo.

Uno dei monumenti più celebri della capitale Uk grazie al consenso delle autorità cittadine sarà soggetto ad un restyling totale che consisterà in un nuovo sistema di cablaggio oltre ai LED. All’accordo ha aderito oltre al Consiglio di Southwark e al London Borough of Tower Hamlets anche il sindaco Boris Johonson oltre a la City of London Corporation e General Electric e EDF, sponsor dei Giochi Olimpici. “La vista spettacolare del Tower Bridge dal mio ufficio nella City Hall è una delle mie preferite a Londra, ed è fantastico riuscire ora a renderlo ancora migliore, più luminoso e più verde e senza alcun costo per il contribuente. Il Tower Bridge, uno dei luoghi più amati di Londra, è ora destinato a svolgere un ruolo centrale nelle celebrazioni. Ma, cosa ancor più importante, questo è un altro lascito duraturo dei Giochi, di cui la città beneficerà per decenni”.

Utilizzando i diodi sarà inoltre possibile istallare sul ponte anche i cinque cerchi colorati, simbolo dei London Games, che insieme a tutto il complesso luminoso saranno i responsabili di una riduzione dei consumi che si aggirerà intorno al 40%. La nuova luce concederà al monumento anche una nuova veste ammirabile anche durante le ore notturne.

Tony Gale, General Manager di General Electric per Londra 2012 ha dichiarato: “Siamo felici che il progetto abbia ottenuto il via libera e siamo molto orgogliosi che la tecnologia LED di General Electric venga utilizzata per il Tower Bridge, contribuendo a creare un patrimonio sostenibile e duraturo per Londra. GE è Partner di Londra 2012 per la Sostenibilità, e questo si riflette in molte delle nostre installazioni tecnologiche, come l’illuminazione a LED nei luoghi Olimpici e le infrastrutture per i veicoli elettrici”.