• Articolo Plano, 18 marzo 2013
  • General Electric lancia la nuova divisione “Critical Power”

  • Per contribuire ad affrontare le crescenti necessità elettriche, GE (NYSE: GE) ha costituito la nuova divisione Critical Power

Il numero d’impianti “mission-critical” continua a crescere in misura esponenziale in tutto il mondo e – altrettanto rapidamente – aumenta la necessità di avere una fornitura elettrica affidabile ed efficace. Ne è un esempio  l’industria dei data center, che ha visto raddoppiare il proprio fabbisogno elettrico negli anni tra il 2000 e il 2005, fino ad arrivare a 247 terawatt all’ora ogni anno: un trend che, secondo le previsioni, nei prossimi 10 anni  porterà a far crescere la quantità d’informazioni gestita dai data center di 50 volte, con un conseguente aumento dell’energia elettrica utilizzata.

Per contribuire ad affrontare queste crescenti necessità elettriche, GE (NYSE: GE) ha costituito la nuova divisione Critical Power, in grado di fornire ai data center, agli ospedali, alle reti di telecomunicazione e ad altri impianti “mission-critical” soluzioni end-to-end per mantenere il flusso di energia necessario  per gli impianti critici in caso di interruzione e/o di calo.

“Il principale obiettivo della divisione GE Critical Power è aiutare i clienti a ridurre il consumo energetico e minimizzare i costi operativi associati alla fornitura elettrica relativa alle  applicazioni “mission-critical”, ha dichiarato Jeff Schnitzer, general manager di Critical Power . “Diamo supporto ai nostri clienti, dalla fase di progettazione del prodotto e attraverso il ciclo di vita dell’impianto, aiutandoli a massimizzare i loro investimenti.”

 

I prodotti e i servizi compresi nel portfolio di GE Critical Power garantiscono una fornitura elettrica di elevata efficienza e massima affidabilità. Esempi di  applicazioni mission-critical sono:

  • Data center — Attualmente, i sistemi IT  di telecomunicazione utilizzano approssimativamente 120 miliardi di kilowatt all’ora di elettricità ogni anno, pari al 3% dell’intero consumo energetico degli Stati Uniti.[1] Questo non solo rischia di sottoporre a sovraccarico la rete locale di distribuzione elettrica, ma spinge anche i costi operativi a livelli straordinari. GE sta lavorando con i provider di reti informatiche per migliorare l’efficienza e ridurre l’impatto ambientale dei loro data center. Ad esempio, la serie UPS di ENERGY STAR™, fornita di eBoost, può promuovere l’efficienza e ridurre il consumo energetico e relativi costi, consentendo un considerevole risparmio nel tempo.

  • Strutture sanitarie — I commutatori automatici e i gruppi di continuità  (UPS) di GE garantiscono una fornitura elettrica di sostegno nel caso di interruzione energetica assicurando in questo modo che le apparecchiature mediche, di fondamentale importanza per i pazienti, non smettano di funzionare. Questa tecnologia è stata installata nel Rush University Medical Center di Chicago per offrire una fornitura energetica d’emergenza nel caso si verifichi un’interruzione nella distribuzione di energia nella rete locale.
  • Mercati finanziari— La divisione GE Critical Power svolge anche un ruolo di primo piano nel mantenere sempre attiva la fornitura di energia nelle istituzioni finanziarie, come le banche e le borse di tutto il  mondo. I suoi commutatori e gli UPS garantiscono che le operazioni finanziarie e i tassi monetari non subiscano alterazioni nel caso di interruzione energetica.
  • Telecomunicazioni—I prodotti e i servizi della divisione GE Critical Power sono utilizzati da provider di servizi di telecomunicazioni, wireless e via cavo a banda larga per garantire un flusso ininterrotto di energia elettrica e convertire la fornitura di corrente alternata (AC) – da una fonte elettrica primaria, come una rete di distribuzione elettrica per servizi pubblici –  in una fornitura di corrente continua (DC) precisamente controllata, usata per data center, uffici centrali, stazioni radio base, fibre ottiche esterne e impianti customer premise.

 

  • Embedded power— La divisione GE Critical Power progetta, fabbrica e commercializza alimentatori per fornire standard AC/DC, oltre a forniture elettriche su misura e moduli elettronici a circuito DC/DC montati su schede usate all’interno di prodotti OEM (original equipment manufacturer) . Questi componenti sono utilizzati nel campo della sanità, delle comunicazioni, dei computer, delle industrie e della memorizzazione dei dati.

 

La divisione Critical Power di GE, con sede a Plano, in Texas, include prodotti quali commutatori statici, gruppi statici di continuità (UPS, Uninterruptible Power Supplies), sistemi energetici DC e forniture di embedded power, come moduli elettronici fissati su pannelli e raddrizzatori front-end. L’aver concentrato queste soluzioni in una singola unità di business consente a GE di soddisfare le necessità di applicazioni mission-critical, dall’infrastruttura (UPS, quadri elettrici o sistemi di energia DC) ai dispositivi remoti, lavorando con gli OEM per fornire l’energia elettrica complessiva al sistema e a livello della scheda. Queste soluzioni consentono di ridurre il consumo energetico e minimizzare i costi operativi associati alla fornitura elettrica relativa alle esigenze dei clienti.

La divisione Critical Power fornisce ai propri clienti soluzioni integrate oltre che una assistenza completa,  ed una presenza localizzata per soddisfare in maniera flessibile le singole necessità. GE, vanta una profonda esperienza nel supportare applicazioni mission-critical, e ha gli strumenti e le tecnologie più all’avanguardia per assicurare un servizio  affidabile.

Attraverso una partnership con GE Capital, la divisione Critical Power è in grado di offrire ai clienti un’opportunità di sostegno finanziario unica nel suo genere. I clienti possono beneficiare di programmi di leasing finanziario per sostenere gli aggiornamenti e i retrofit dell’attrezzatura. Questi programmi di leasing finanziario vengono ritagliati sulla base delle esigenze del cliente rendendo disponibile a tutti la possibilità di implementare nuove tecnologie e prodotti innovativi ed efficienti.

La divisione Critical Power offre alle applicazioni mission-critical prodotti e servizi energetici progettati per massimizzare l’efficienza. Le soluzioni offerte dalla divisione Critical Power si uniscono al più ampio portfolio di Industrial Solutions, improntato su tecnologie all’avanguardia disegnate per la distribuzione, la gestione e l’ottimizzazione dell’energia elettrica per i clienti di molteplici settori industriali. Per saperne di più sull’unità di business Critical Power di GE, visitate: www.gecriticalpower.com.