• Articolo Arrecife, 16 marzo 2012
  • Le Canarie rinnovano l'impegno green

    La Graciosa ad un passo dall’autosufficienza energetica

  • Smart grid e mobilità elettrica per rendere La Graciosa un’isola energeticamente autosufficiente e a basso impatto ambientale

(Rinnovabili.it) – In collaborazione con Endesa e con l’Istituto Tecnologico delle Canarie il Ministero del Lavoro, dell’Industria e del Commercio del Governo delle Isole Canarie ha annunciato un progetto che, implementando la quota di energia e di impianti rinnovabili nell’isola La Graciosa, potrebbe portarla presto alla completa autosufficienza energetica a basso impatto ambientale.

Ad annunciarlo la consigliera del Ministero, Margarita Ramos, affermando che l’obiettivo dell’iniziativa è sviluppare una “soluzione di somministrazione energetica pulita per La Graciosa attraverso lo studio di una micro rete  che disponga di sistemi intelligenti di distribuzione energetica, di immagazzinamento dell’energia, di gestione attiva e passiva della domanda, di previsione del potenziale eolico e solare,  di contatori intelligenti e di veicoli elettrici. Il tutto in maniera anche economicamente sostenibile per la popolazione ed efficiente in modo che l’isola possa divenire autonoma”.

Annunciando l’intesa il Consigliere Ramos  ha annunciato che sono già a disposizioni numerosi studi che hanno determinato il potenziale energetico della regione e una statistica in grado di prevedere il passaggio alla mobilità elettrica.