• Articolo Eindhoven, 15 aprile 2013
  • Un'innovazione sul mercato dal 2015

    Da Philips il LED ad alta efficienza che consuma la metà

  • Altamente efficiente ma in grado di consumare la metà dell’energia rispetto ad un LED di ultima generazione il nuovo bulbo Philips si presenta come una rivoluzione

(Rinnovabili.it) – Raggiungere elevati livelli di efficienza senza compromettere la qualità della luce. E’ questo l’obiettivo che si erano posti i ricercatori della Philips che hanno presentato una nuova lampada LED che a detta loro pare sia la più efficiente al mondo con potenzialità enormi da sfruttare soprattutto negli uffici e nelle abitazioni.

Il nuovo prototipo, secondo quanto dichiarato dalla società, utilizza il 50% dell’energia rispetto ai LED di ultima generazione divenendo così il primo al mondo a fornire 200 lumen per Watt di luce ad alta qualità. Presentato la scorsa settimana il bulbo potrebbe arrivare sul mercato già dal 2015 con la speranza di riuscire a sostituire i dispositivi di illuminazione a tubi, che attualmente rappresentano più della metà dell’illuminazione totale del pianeta.

Rene van Schooten, amministratore delegato del settore sorgenti di luce ed elettronica per la Philips Lighting ha affermato che la lampada ha rappresentato un importante passo in avanti negli sforzi globali per ridurre il consumo di energia visto che le bollette energetiche rappresentano oltre il 19% del consumo totale di energia nel mondo. “Questa innovazione potrebbe guidare la trasformazione del settore dell’illuminazione”, ha detto in una dichiarazione. “E’ eccitante immaginare l’enorme riduzione di energia e dei costi che porterà al nostro pianeta e ai clienti.”