• Articolo São Luís, 11 novembre 2011
  • Nuova fase del programma di elettrificazione del Brasile

    Luz para Todos: elettricità per 42mila famiglie brasiliane

  • Grazie all’impegno del Governo verranno collegate alla rete elettrica 42mila famiglie residenti nello stato del Maranhão

(Rinnovabili.it) –  Passano i mesi ma continua il successo della campagna brasiliana Luz Para Todos. Procede infatti l’elettrificazione delle aree rurali del paese, che stavolta ha portato l’energia a ben 42mila famiglie dello stato del Maranhão. Il progetto rappresenta l’inizio della seconda tappa del programma, che si svolgerà dal 2011 al 2014. In questa nuova parte del processo sarà di primaria importanza assistere i cittadini che vivono nelle aree di estrema povertà, negli insediamenti interessati dalla riforma agraria, le minoranze razziali. Secondo il ministro Edison Lobão questi obiettivi rientrano anche tra le necessità imposte dal programma del presidente  Dilma Rousseff, “Brasil sem Miséria” ovvero Brasile senza Povertà.

“Questo fantastico programma, e non mi stancherò mai di dirlo, è il più grande programma sociale in tutto il mondo, è perfettamente allineato con gli obiettivi del programma del governo del presidente Rousseff, Brasil sem Miséra, che riscatta la vera cittadinanza di milioni di brasiliani”, ha detto il ministro. Nell’area del Maranhão gioveranno del programma ben 42mila famiglie rurali per cui verranno investiti 444 milioni di Real.
Da settembre 2003 a settembre 2011 Luz para Todos ha portato l’elettricità a circa due milioni e mezzo di famiglie con benefici per più di 14 milioni di persone.