• Articolo Milano, 14 maggio 2012
  • Durante i lavori verrà realizzata anche un’apposita segnaletica luminosa per l’attraversamento delle bici

    Milano s’illumina ‘green’ con i nuovi semafori al Led

  • Con 3 milioni di euro la Giunta ha approvato un Piano per efficientare il sistema di regolazione del traffico urbano

(Rinnovabili.it) – Milano migliorerà presto una parte consistente della suo sistema di illuminazione urbana grazie alla recente approvazione del Piano preliminare per la sostituzione e l’adeguamento dei semafori cittadini. In particolare la Giunta ha deliberato per lo stanziamento di ben 3 milioni di euro da investire nell’efficientamento dei semafori, grazie all’utilizzo di lampade al Led che garantiranno alla città un notevole “risparmio” nella regolazione del traffico, sia in termini di energia che di spese per la manutenzione e il funzionamento dei dispositivi.

Il piano di illuminazione urbana – anticipato all’annualità 2012 dal Piano triennale delle Opere – prevede quindi la sostituzione e l’aggiunta di nuovi semafori di corsia, pedonali e per i veicoli del trasporto pubblico e del segnale giallo lampeggiante. L’utilizzo del Led come nuovo dispositivo di regolazione stradale, consente inoltre un risparmio energetico superiore al 90%. La potenza assorbita dalla normale sorgente luminosa a incandescenza, infatti, è pari a 60 o 100 watt in base al diametro (200 o 300 mm), mentre per i Led è di appena 6 watt per entrambe le tipologie di misura. Infine, per quanto riguarda l’aspetto della “durata”, il nuovo dispositivo ha una vita media di circa 80.000 ore (contro le 8.000 delle lampade a incandescenza)  che elimina, in pratica, il problema delle spese di manutenzione/sostituzione.