• Articolo Johannesburg, 30 ottobre 2012
  • Il paese punta ad aggiungere al mix 3.200 MW

    Nuove mire energetiche green per il Sud Africa

  • Nuova energia per il Sud Africa che per mezzo del governo ha annunciato di riservare alle rinnovabili 3.200 nuovi MW di potenza istallata

(Rinnovabili.it) – Il governo del Sud Africa sta dando nuova energia allo sviluppo delle rinnovabili proponendo nuovi piani per un totale di 3.200 MW, di cui 1.470 megawatt di progetti eolici onshore, 400 megawatt di energia solare a concentrazione e 1.075 megawatt di progetti fotovoltaici. Ad annunciarlo il ministro dell’Energia, Dipuo Peters, specificando che verranno inoltre affidati 47.5 MW alle biomasse, 47.5 MW alla produzione di biogas, 60 MW per i piccoli impianti idroelettrici e 100 MW per progetti di energie rinnovabili a piccola scala.

 

Il ministro dell’Energia Peters ha inoltre riferito che il Dipartimento dell’Energia (DoE) ha ricevuto una proposta  concorrenziale per la regolamentazione del settore energetico nazionale del Sud Africa per l’acquisto entro il 2025 di altri 7.761 MW di capacità di carico di base da parte dei produttori di energia indipendenti (IPP) .

Intervenendo nel corso di un evento organizzato per annunciare gli accordi del governo e della Eskom, necessari per la costruzione dei primi 28 progetti di energia rinnovabile acquistati nell’ambito del Renewable Energy Independent Power Producer Programme (REIPPP) Peters ha chiarito che i dettagli dei piani energetici potrebbero essere diffusi nel nuovo numero della Gazzetta del Governo, che sarà pubblicata nel mese di novembre.