• Articolo Santa Lucia , 20 maggio 2013
  • Un programma green

    Ten Island Challenge: arriva l’adesione di Santa Lucia

  • L’isola caraibica di Santa Lucia aderisce al progetto Ten Island Challenge per abbandonare le fonti fossili e affidarsi alle rinnovabili

(Rinnovabili.it) – Combustibili fossili addio. L’isola caraibica di Santa Lucia ha annunciato l’intenzione di voler eliminare gradualmente le importazioni di combustibili inquinanti e passare alle fonti energetiche pulite. L’intenzione è quella di testare differenti metodologie di risparmio energetico e produzione energetica green che vanno dalle misure di efficienza alla gestione razionale dei rifiuti e dell’acqua supportando a livello politico l’iniziativa proposta da Richard Branson denominata Carbon War Room (CWR). La nazione ha infatti aderito al Ten Island Challenge proposto da Branson scegliendo di ridurre la dipendenza dal petrolio e impegnandosi a evidenziare le opportunità commerciali al fine di attrarre investimenti e nuove competenze.

James Fletcher, ministro dello Sviluppo Sostenibile e dell’Energia di Santa Lucia, ha dichiarato: “Abbiamo aderito al Ten Island Challenge perché è coerente con gli obiettivi del nostro governo di sviluppare un settore delle energie rinnovabili e una transizione verso un’economia verde” riconoscendo che una sfida così organizzata è un metodo di sicuro successo per guidare la crescita economica di piccole realtà con grandi patrimoni marini e costieri da preservare.