• Articolo Roma, 5 aprile 2018
  • Smart Energy Efficiency, l’app che aiuta a risparmiare energia negli edifici

  • Federesco lancia la nuova applicazione per valutare gli interventi di efficientamento energetico e i risparmi connessi. Il programma individua anche gli incentivi disponibili

Smart Energy Efficiency

 

L’app Smart Energy Efficiency semplifica la strada per il risparmio energetico

(Rinnovabili.it) – La digitalizzazione ha conquistato anche il settore dell’efficientamento energetico. Un esempio? ‘Smart Energy Efficiency‘, l’app per le diagnosi energetiche. L’applicazione è stata creata da Esco Italia per Federesco e consente di facilitare gli audit energetici preliminari agli interventi nell’edilizia civile. Uno strumento pensato per i singoli proprietari di appartamento così come gli amministratori di condominio, gli esperti in gestione dell’energia (i cosiddetti Ege) e, ovviamente, le E.S.Co., ossia le società certificate che operano nel campo dell’efficienza energetica.

 

L’applicazione permette la redazione di studi di fattibilità preliminari nei quali individuare gli interventi di riqualificazione energetica più opportuni rispetto ai singoli casi, evitando i tempi lunghi richiesti da una modulazione grafica dell’edificio. Nel dettaglio, il software, a partire da alcuni dati inseriti dall’utente, elabora un ‘Light Report‘, analisi in cui si confrontano i consumi energetici dell’edificio in questione con quelli di riferimento del settore, valutando i risparmi economici conseguibili con le principali soluzioni d’efficientamento presenti sul mercato.

 

>>Leggi anche Risparmio energetico nei condomini: i vantaggi dell’ecobonus<<

 

Spiega la società in una nota stampa: “Da un’esperienza di anni nel campo delle diagnosi energetiche, Esco Italia ha sviluppato, per Federesco, una App, strumento informatico utile per Smart Energy Efficiency consente di effettuare un audit energetico preliminare con un modesto numero di dati ed elevato livello di affidabilità, fornendo ai clienti scenari di interventi ad hoc per l’intero sistema edificio-impianto”.

 

Smart Energy Efficiency funziona sia su iOS che su Android ed è conforme allo standard Uni CEI/TR 11428:2011, in quanto si basa sul confronto tra analisi simulata e analisi reale. Un report più approfondito si ottiene inserendo ulteriori dati di dettaglio, come ad esempio i profili climatici o i dati tipologici, sulla piattaforma web del sistema. In questo modo si può verificare la convenienza tecnico-economica di più combinazioni di interventi, le fasce orarie in cui si consuma maggiormente, in quanto tempo un determinato intervento di efficienza energetica è ripagato dal risparmio conseguito e persino gli incentivi fiscali disponibili per gli interventi.

 

 

>>leggi anche 10 consigli per usare i climatizzatori senza far impennare la bolletta<<

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *