• Articolo Terni, 29 giugno 2012
  • TerniEnergia verso l’aumento di capitale

  • Versata la seconda tranche dell’aumento di capitale per Euro 1,5 milioni mentre Lucos investe nell’efficienza energetica 1,1 milioni per l’illuminotecnica

TerniEnergia, attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul segmento Star di Borsa Italiana, ha sottoscritto e versato in data odierna la seconda tranche dell’Aumento di Capitale sociale deliberato da Lucos Alternative Energies S.p.A. in data 12 settembre 2011 per un importo di Euro 1,5 milioni, dando seguito a quanto comunicato al Mercato in data 9 agosto 2011, 27 settembre 2011 e 4 ottobre 2011.

In particolare TerniEnergia ha sottoscritto n. 209.205 nuove azioni di Lucos Alternative Energies S.p.A. del valore nominale di Euro 1,00 cadauna, per un importo complessivo pari a Euro 1,5 milioni, di cui Euro 0,2 milioni per capitale ed Euro 1,3 milioni a titolo di sovrapprezzo.

A seguito della sottoscrizione della seconda tranche dell’aumento di capitale, TerniEnergia sale al 70% nella composizione azionaria di Lucos Alternative Energies.

L’aumento di capitale è finalizzato al rafforzamento patrimoniale di Lucos Alternative Energies S.p.A., che sta proseguendo nella sua attività di sviluppo di progetti di efficienza energetica su scala industriale, finalizzati alla riqualificazione impiantistica e al miglioramento dell’efficienza energetica in stabilimenti di grandi consumatori industriali.

Lucos Alternative Energies, inoltre, ha dato avvio all’esecuzione di un accordo di miglioramento dell’efficienza energetica, con la modalità del Finanziamento Tramite Terzi, dell’impianto di illuminazione di uno stabilimento industriale di proprietà di un primario operatore internazionale. Tale intervento, che comporta l’integrale sostituzione di circa 5 mila punti luce con tecnologie Led e risparmi energetici previsti superiori al 45%, richiederà un investimento complessivo previsto di Euro 1,1 milioni.

Lucos Alternative Energies, dotata di una rete commerciale specializzata e focalizzata sulle principali regioni del Centro-Nord Italia e di una struttura ingegneristica dedicata, è attiva (direttamente e attraverso proprie partecipate) nel settore dell’efficienza energetica con controparti pubbliche e private, attraverso l’offerta di servizi Energy Saving Company (ESCO). Nel settore dell’efficienza energetica Lucos Alternative Energies ha realizzato, tra gli altri, interventi di risparmio energetico nella pubblica illuminazione in diversi Comuni italiani e ha creato alleanze e partnership con operatori del settore e selezionati fornitori per accedere a progetti e gare pubbliche di medio-grande dimensione. Ha, inoltre, sviluppato uno specifico know-how e una “pipeline” di progetti replicabili. Lucos Alternative Energies, a sua volta, detiene una quota pari al 70% del capitale sociale di LytEnergy S.r.l., attiva nel settore dell’Efficienza Energetica per la Pubblica Illuminazione.