• Articolo San Donato Milanese, 21 dicembre 2012
  • Eni firma con Anadarko l’accordo per il gas in Mozambico

  • Le compagnie si impegneranno nella progettazione e realizzazione di impianti onshore per la produzione di LNG nella provincia di Cabo Delgado

(Rinnovabili.it) – Eni ha firmato oggi un accordo quadro con Anadarko Petroleum Corporation che stabilisce i principi fondamentali per lo sviluppo coordinato dei giacimenti di gas naturale nell’offshore del Mozambico.

L’accordo quadro consentirà a Eni e Anadarko di realizzare un programma di sviluppo, autonomo ma strettamente coordinato delle proprie attività offshore in comune tra l’Area 4, operata da Eni, e l’Area 1, operata da Anadarko.

 

Inoltre, le due compagnie si impegneranno nella progettazione e realizzazione congiunta di impianti onshore per la produzione di LNG che saranno realizzati nella provincia di Cabo Delgado, nel nord del paese.

Eni è operatore dell’Area 4 con la quota del 70%. Gli altri partner della Joint Venture sono Galp Energia (10%), KOGAS (10%) e ENH (10%, portata nella fase esplorativa).