• Articolo Bruxelles, 23 gennaio 2012
  • I sei vincitori saranno annunciati subito dopo la Giornata mondiale del vento

    “Wind in Mind”, il concorso fotografico sul vento

  • L’EWEA e il GWEC lanciano il concorso fotografico internazionale che premia i fotografi che riusciranno a rappresentare l’energia eolica con scatti innovativi

(Rinnovabili.it) – “Un elemento grazioso per il paesaggio, simbolo della sostenibilità, della lotta contro il cambiamento climatico e della nostra epoca moderna”. Con queste parole, il Direttore della comunicazione della European Wind Energy Association (EWEA), Julian Scola, si esprime sulle turbine eoliche e lancia “Wind in Mind”, il concorso fotografico internazionale indetto dall’EWEA e dal Global Wind Energy Council (GWEC) aperto a tutti i fotografi del mondo. Proprio durante l’organizzazione della Giornata mondiale del vento, che si terrà il prossimo 15 giugno grazie alla collaborazione tra l’EWEA e il GWEC, i fotografi sono invitati a giocare con la loro immaginazione e a raffigurare l’energia eolica in un modo nuovo che non è mai stato visto prima. Sei i vincitori, che saranno scelti da un giuria di esperti e annunciati subito dopo l’evento mondiale del 15 giugno: alla prima foto classificata è riservato un buono Amazon di 1.000 euro, la possibilità di entrare a far parte di una collezione online di fotografia professionale e la pubblicazione sul giornale “Recharge” e sulla rivista di settore “Wind Directions”; alle seconde 5 foto classificate, invece, andranno buoni di 250 euro. Tra le novità di questa edizione del concorso fotografico, c’è la sottocategoria continentale, che prevede la scelta di un vincitore per ogni continente. “Quella eolica è una fonte di energia pulita oggi essenziale in 80 Paesi – ha detto Lauha Fried del Dipartimento Comunicazione del GWEC. “Oltre a incoraggiare tutti a partecipare e a inviarci gli scatti migliori – ha aggiunto – ci piacerebbe vedere foto scattate da tutto il mondo”. Il concorso resterà aperto fino al prossimo 6 maggio.