• Articolo Amburgo/Ostenda, 26 marzo 2012
  • Iniziata la seconda fase del progetto di C-Power NV

    A largo del Belgio la turbina dei record

  • Con una potenza di 6,15 MW la 6M è la turbina più potente al mondo, la prima delle 48 che costituiranno il progetto offshore Belga denominato Thornton Bank

(Rinnovabili.it) – La tedesca REpower Systems SE e la società belga C-Power NV hanno istallato la scorsa settimana, a 28 chilometri dal porto di Ostenda, la più potente turbina eolica mai allacciata alla rete fino ad oggi. Con una capacità nominale di 6.15 MW l’aerogeneratore 6M è solo il primo di 48 nuove unità che amplieranno il parco eolico off-shore di Thornton Bank. Nelle prime ore del 21 marzo, la stella del rotore è stata collegata alla navicella da una squadra di ingegneri composta dalle due società e dall’equipaggio della Nettuno, la nave di GeoSea che ha il compito di portare a largo i componenti della turbina.

Il gigantesco aerogeneratore ha un rotore di 126 metri di diametro ed un’area spazzata, cioè il raggio delle pale, più grande di due campi da calcio. Si tratta nello specifico della seconda fase del progetto, in quanto la prima è stata conclusa da tempo con l’istallazione all’installazione di 30 MW e nel 2013 si darà il via alla terza fase per l’allaccio di ulteriori 18 turbine. Epower aveva già consegnato sei turbine REpower 5M per la prima fase di Thornton Bank installato. Il parco che ha delle fondamenta ad una profondità di 12-27 metri, è stato inaugurato ufficialmente a fine giugno 2009. Da allora, Thornton Bank ha generato quasi 350.000 MWh.