• Articolo Milano, 3 ottobre 2011
  • Alerion acquisisce parco eolico da 12 MW in Bulgaria

  • Sottoscritto un contratto di acquisto del 51% di un impianto eolico sito a Krupen, attivo dal 2010, per un ammontare di 3,9 milioni di euro

Alerion Clean Power S.p.A., attraverso la propria controllata totalitaria Alerion Energie Rinnovabili S.r.l., ha sottoscritto con la società danese European Energy A/S un contratto per l’acquisto del 51% del capitale sociale di quattro società progetto proprietarie di un impianto eolico di 12 MW a Krupen (Bulgaria), operativo dalla fine del 2010 e con una produzione di energia elettrica pari a circa 28,8 GWh/anno.
Il prezzo di acquisto pattuito è pari ad Euro 3,9 milioni ed è soggetto, come di prassi per operazioni di questa natura, ad una procedura di aggiustamento prezzo in funzione della posizione finanziaria netta delle società oggetto di acquisizione alla data di esecuzione della transazione. Il prezzo, coperto con mezzi propri della società, sarà corrisposto al venditore alla data di esecuzione del contratto. L’impianto eolico è stato finanziato in project financing e l’efficacia del contratto di acquisto è condizionata all’intervento del consenso della banca finanziatrice. Alerion prevede, allo stato, di perfezionare l’acquisto entro la fine dell’ultimo trimestre del 2011. Sulla base del prezzo di acquisto, l’Enterprise Value della totalità dell’impianto è di circa Euro 17,6 milioni.

Con questa operazione, Alerion accelera il programma di investimenti internazionali e, in particolare, di crescita nell’Europa dell’Est, dove è già presente attraverso delle società controllate in Romania, Ungheria e Bulgaria.