• Articolo Copenaghen, 11 febbraio 2013
  • Il parco eolico conterà 80 turbine

    Dalla BEI 450 mln per il parco eolico Butendiek

  • Grazie anche al sostegno della BEi verrà realizzato il parco eolico Butendiek, il più grande mai costruito nelle acque tedesche del Mar del Nord

(Rinnovabili.it) – La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha accordato un prestito del valore di 450 milioni di euro che sarà utile per la costruzione del parco eolico Butendiek, uno dei maggiori impianti offshore mai realizzati nella parte tedesca del Mar del Nord.

Con 80 turbine e 288 MW di capacità istallata il progetto avrà un costo complessivo di circa 1,4 miliardi di euro. Il parco, il cui inizio lavori è previsto per la prima metà del 2014, sarà costruito a 53 chilometri  a largo della costa Schleswig-Holstein e 32 km ad ovest dell’isola di Sylt, pronto per entrare in funzione entro la fine del 2015.

 

Alla realizzazione del progetto parteciperanno, oltre alla BEI, altre 9 banche per un totale di prestiti che ammonta a 940 milioni di dollari. “E’ grazie al forte impegno dimostrato dai diversi gruppi di investitori che Butendiek è ora in grado di essere realizzato. E il prestito BEI è in questo senso un importante contributo. Il finanziamento della crescita delle energie rinnovabili, in particolare per progetti di energia eolica, è e continuerà ad essere una parte fondamentale del lavoro della BEI, in quanto è è finalizzato alla realizzazione in Europa di ambiziosi obiettivi ambientali. Qui Butendiek avrà un ruolo cruciale da svolgere“, ha detto Wilhelm Molterer, Vicepresidente della BEI responsabile per le operazioni di prestito in Germania.