• Articolo New York, 7 dicembre 2011
  • E.On premiata da Platts

    E.On, l’impegno nell’offshore è da primo premio

  • E.On premiata per i successi ottenuti nell’istallazione di impianti eolici offshore ha ricevuto a New York il “Green Energy Generator of the Year”

(Rinnovabili.it) – E.ON Climate & Renewables ha ricevuto da Platts, fornitore mondiale di informazioni sull’energia e sulle materie prime, il premio “Green Energy Generator of the Year” per la categoria omonima per aver realizzato i migliori parchi eolici offshore al mondo.

Giudicati da esperti mondiali del settore energetico, i candidati al premio sono stati battuti dall’azienda che, in soli 5 anni, è riuscita a diventare una delle più importanti nel settore della produzione di energia da fonte rinnovabile, occupando una posizione tra le più autorevoli nello sviluppo di energia da impianti eolici fuori costa.

E.On è infatti una delle poche società al mondo ad essere in grado di istallare impianti offshore a diverse profondità e con diversi tipi di piattaforme, tant’è che nel 2010 la metà delle pale eoliche istallate in Europa sono state prodotte da E.On che al momento gestisce circa 500 MW di potenza istallata a largo delle coste del continente, vantando anche il primato dell’istallazione del parco Alpha Ventus, il primo impianto eolico in mare aperto in Germania, mentre è attualmente impegnata nella costruzione del London Array, il parco eolico più grande del mondo.