• Articolo Roma, 27 dicembre 2011
  • Usa: EGP mette in rete parco eolico di Caney River

  • Con 200 MW di capacità soddisfa i consumi di 70mila famiglie Usa, evitando la produzione di oltre 580.000 tonnellate di CO2.

La controllata americana di Enel Green Power – Enel Green Power Nord America Inc. (EGP-NA) – ha messo in esercizio l’impianto eolico di Caney River nella contea di Elk, in Kansas, portando così la capacità totale installata in Nord America a 986 MW.

Il nuovo impianto, che ha richiesto un investimento totale di 350 milioni di dollari, è costituito da 111 turbine eoliche V-90 da 1,8 MW ciascuna, per una capacità totale installata di circa 200 MW. A regime produrrà 765 milioni di kWh all’anno, in grado di soddisfare i consumi annuali di circa 70.000 famiglie americane e di evitare l’emissione in atmosfera di oltre 580.000 tonnellate di CO2 all’anno.

“Procediamo con regolare puntualità nella crescita organica in USA -ha affermato Francesco Starace, CEO di Enel Green Power – Caney River costituisce un’importante dimostrazione della capacità di realizzare in tempi record impianti di dimensioni ragguardevoli in questo importante mercato.”

L’energia prodotta dal parco eolico di Caney River, che è stato sviluppato dal partner di EGP-NA, TradeWind Energy, verrà acquistata dalla Tennessee Valley Authority nell’ambito di un contratto di durata ventennale.

Il progetto di Caney Wind River prevede un finanziamento di 8,5 milioni di dollari destinato al piano per la conservazione del patrimonio ambientale della Tallgrass Prairie in Kansas. In particolare, il finanziamento servirà alla costituzione dei vincoli necessari alla conservazione ambientale di oltre 18.000 ettari, alla riqualificazione di 6.000 ettari della Tallgrass Prairie Habitat e alla ricerca sul vento e sulla fauna selvatica di questo ecosistema.