• Articolo Edimburgo, 15 gennaio 2016
  • Eolico: il 97% dell’elettricità della Scozia viene dal vento

  • Ottima annata, il 2015, per l’eolico scozzese: durante l’anno le turbine hanno fornito oltre 10 TWh di energia elettrica alla rete nazionale

Eolico: il 97% dell’elettricità della Scozia viene dal vento

 

(Rinnovabili.it) – I record eolici che anche quest’anno hanno contrassegnato la produttività energetica del Regno Unito devono il merito soprattutto alla Scozia. Secondo le statistiche elaborate dal WWF a partire dai dati forniti dal servizio WeatherEnergy, le pale scozzesi hanno chiuso l’anno con prestazioni da Guinness dei primati: solo nel mese di dicembre, grazie all’eolico lo Stato ha superato del 48% il fabbisogno elettrico dei suoi abitanti. “In media, durante il 2015, l’energia eolica ha generato un quantitativo sufficiente a soddisfare il fabbisogno elettrico del 97% delle famiglie scozzesi, con sei mesi in cui l’importo è stato superiore al 100%”, spiega l’associazione ambientalista in una nota stampa.

 

Se nel calcolo si inserisce anche la domanda energetica di imprese e industrie locali si scopre come l’eolico abbia soddisfatto durante lo scorso anno il 41 per cento di tutto il fabbisogno scozzese di energia elettrica. Nel dettaglio le turbine hanno fornito oltre 10.392 GWh di energia elettrica alla rete nazionale, abbastanza per soddisfare le esigenze di  2,34 milioni di case (dato in crescita del 16 per cento rispetto all’anno precedente). Per il Direttore del WWF Scozia, Lang Banche “senza dubbio, il 2015 è stato un grande anno per le energie rinnovabili, con turbine eoliche e pannelli solari che  hanno contribuito ad assicurare che milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica dannose per il clima siano state evitate all’atmosfera”.

 

“E con un 2016 abbastanza critico dal  punto di vista politico, ci piacerebbe vedere  tutti i partiti impegnarsi in politiche che consentano alla Scozia di diventare prima nazione dell’UE che basa la sua energia elettrica completamente sulle fonti rinnovabili entro il 2030”. Per il paese che a breve vanterà l’eolico offshore galleggiante più grande al mondo, la sfida non appare neppure così ardua. Il progetto di eolico galleggiante della Scozia vedrà cinque turbine da 6MW di potenza totali per una capacità produttiva di 135 GWh di energia elettrica l’anno – un quantitativo sufficiente per alimentare 19.900 case del Regno Unito. La costruzione dovrebbe iniziare a breve, con il taglio del nastro previsto per il 2017.

Un Commento

  1. palmieri nicola
    Posted aprile 5, 2016 at 11:59 am

    vorrei avere un aiuto per cercare le leggi scozzesi che incentivano le rinnovabili

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *