• Articolo Pechino, 10 dicembre 2012
  • Un commento del presidente del CEC

    Eolico: la Cina al primo posto per potenza istallata

  • Prima al mondo per potenza eolica istallata la Cina vanta numeri da record anche nell’idroelettrico, con piani di sviluppo che interessano tutte le fonti alternative alle fossili

(Rinnovabili.it) – La Cina conquista il primo posto nella classifica mondiale per capacità eolica istallata. Nella Repubblica infatti, potenza eolica e idroelettrica hanno registrato un aumento record, pari a nessun’altra nazione, secondo quanto affermato ieri da Liu Zhenya, presidente del Consiglio per l’energia elettrica in Cina (CEC).

Durante il vertice dell’industria energetica, Liu ha spiegato che la capacità eolica installata della Cina ha registrato una rapida espansione negli ultimi dieci anni, con una crescita annua di oltre il 60 per cento. Il totale cumulativo, ora 118 volte superiore a quello di 10 anni fa, fissa la posizione del paese come produttore eolico più importante nel mondo dell’energia.

 

Il presidente del CEC ha inoltre confermato che parallelamente alla crescita della capacità eolica ed idroelettrica il paese ha registrato un importante sviluppo di altre fonti energetiche a basso impatto ambientale: il fotovoltaico ad esempio è cresciuto del 50% ogni anno. Ma la fame di energia verde della Cina non si ferma qui, il paese continuerà ad investire in settori a basso rilascio di emissioni in modo da garantire, oltre alla riduzione degli inquinanti, anche la sicurezza energetica del paese.