• Articolo Saint Paul, 23 settembre 2015
  • Eolico, arriva la turbina portatile che monti dove vuoi

  • I dispositivi, ad asse verticale o orizzontale con pale telescopiche, sono dotati di porta Usb e presa standard e nelle taglie più grandi anche di batterie agli ioni di litio

Eolico, arriva la turbina portatile che monti dove vuoi

 

(Rinnovabili.it) – Poter disporre di energia pulita ovunque si vada non è più miraggio. Le tecnologie rinnovabili hanno da tempo scelto l’opzione mini, dando vita a dispositivi tascabili da portare sempre con sé. E se ad aprire le danze è stato il fotovoltaico con zaini solari, caricabatterie e simili, uno spazio di tutto rispetto se lo sta ritagliando anche l’eolico. Basti vedere il progetto della statunitense Janulus, una società, con sede nel Minnesota, che dal 2014 lavora nel campo dell’energia del vento di piccola taglia. Quest’anno la Janulus ha deciso di passare dal mini al micro realizzando una turbina portatile che può essere letteralmente portata e “installata” dove si desidera. L’azienda ha lanciato una nuova campagna sui Kickstarter al fine di raccogliere fondi per realizzare quattro nuovi modelli della sua Trinity: da 50, 400, 100 e 2500 Watt.

 

I dispositivi, ad asse verticale o orizzontale con pale telescopiche e base a tre piedi, sono dotati di porta Usb, presa standard e nelle taglie più grandi anche di batterie agli ioni di litio.  Trinity 2500, la più grande della linea, è alta circa 100 cm e pesa 19 kg ma può essere tranquillamente piegata e riposta nella sua custodia per essere trasportata ovunque nel bagagliaio di una macchina. Oltre alla portabilità, le micro turbine si distinguono per facilità d’uso e basso costo. Inverter, batterie e regolatori sono tutti all’interno di ogni unità, e per sfruttare l’energia raccolta basta inserire una semplice spina alla base della torre.

 

“Veniamo da un paese – spiega Agust Agustsson, vice presidente della Janulus e di origini islandesi – che si basa sulle energie rinnovabili. Dopo aver trascorso alcuni anni negli Stati Uniti abbiamo potuto toccare con mano sia l’elevato costo dell’energia elettrica che gli effetti nocivi dei combustibili fossili utilizzati per crearla. Abbiamo costruito la nostra prima turbina eolica per abbassare la bolletta energetica. Abbiamo voluto progettare un prodotto portatile che dia ai cittadini un facile accesso all’energia sostenibile”.

Un Commento

  1. antonino
    Posted gennaio 9, 2016 at 10:17 am

    Buon giorno sono interessato al vostro prodotto per la commercializzazione nella calabria

    Grazie

    nino italiano

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *