• Articolo Madrid, 22 novembre 2011
  • Iberdrola realizzerà 124 MW di parchi eolici in Extremadura

  • La società ha vinto il concorso indetto dal governo della regione per sviluppare sei nuovi parchi eolici

Iberdrola ha vinto il concorso in Extremadura, indetto dal governo della regione, per sviluppare sei nuovi parchi eolici per un totale di potenza installata pari a 124 megawatt (MW). Con questo nuovo commessa, l’azienda conta, ad oggi, circa 272 MW in cantiere in questa regione.

L’azienda, attraverso la società Sierra de San Pedro Electra, Electra Electra Montánchez e Malvano, prevede di installare 272 MW in tutti i 12 parchi che sorgeranno in tutta la regione autonoma.

Grazie a questo nuovo contratto, Iberdrola, leader mondiale nel settore dell’energia eolica, può continuare a crescere nella sua principale area di business. In Spagna è la prima azienda nello sviluppo delle energie rinnovabili, con 5.862 MW di capacità installata solo nel mese di settembre di quest’anno.

Inoltre, l’attuazione di queste strutture ha permesso all’azienda di creare circa 800 posti di lavoro diretti nel paese, molti dei quali in zone rurali e contratti con compagnie locali per la costruzione, l’esercizio e la manutenzione di queste strutture.

Iberdrola è una società con unaforte presenza in Extremadura, dove opera da oltre 100 anni. In questo periodo, l’azienda ha dedicato importanti risorse al miglioramento di impianti di generazione e di distribuzione di energia elettrica. Dal 2001, l’attività di Iberdrola si è concentrata sulla creazione di una ricchezza pari a 1.400 milioni di euro nella regione autonoma, diventando uno dei principali motori dell’economia regionale.